rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

SuperCup Endurance, pole e vittoria per l'anconetano Andrea Bruno D'Angelo

Il portacolori di AB Corse, impegnato con la sua Maserati Gran Turismo all’autodromo dell’Umbria a Magione (PG) nella prima prova del Trofeo Super CupEndurance, ha conquistato la pole position in prova, oltre ad una vittoria ed un secondo posto nelle due gare di 50 minuti ciascuna

Week end quasi perfetto quello appena trascorso per il pilota anconetano Andrea Bruno D’Angelo. Il portacolori di AB Corse, impegnato con la sua Maserati Gran Turismo all’autodromo dell’Umbria a Magione (PG) nella prima prova del Trofeo Super CupEndurance, ha conquistato la pole position in prova, oltre ad una vittoria ed un secondo posto nelle due gare di 50 minuti ciascuna.Il week ed agonistico era iniziato nei migliore dei modi per D’Angelo che, con il tempo di 1’14.801, aveva ottenuto il best lap, mentre nella prima gara non era potuto andare oltre il secondo posto alle spalle della Porsche Cayman GT4 dell’equipaggio Boga-Gioga per un problema di gestione gomme. In gara-2, invece, è arrivata una vittoria netta per D’Angelo, conquistata con un vantaggio di oltre 13 secondi sugli inseguitori, nonostante una penalizzazione di 5 secondi per un’uscita anticipata  dai box. 

«E’ stato un week end indimenticabile - ha dichiarato D’Angelo - la macchina è stata perfetta, così come lo sono stati tutti i ragazzi del mio team. In gara-1 sono stato penalizzato da un set di gomme non performante, ma tutto è cambiato nella gara domenicale con un nuovo treno di pneumatici che mi ha permesso di chiudere la gara al comando». Ora per D’Angelo possono aprirsi ulteriori scenari, tra cui la partecipazione al Campionato Italiano Gran Turismo che scatterà da Monza l’1 e 2 maggio. «Sto valutando il prosieguo della stagione - ha commentato D’Angelo - le opzioni sono diverse tra cui l’impegnativo tricolore GT e la seconda prova del Trofeo Super Cup Endurance che si disputerà a Misano il prossimo 23 maggio». D’Angelo prosegue con successo una lunga tradizione di piloti anconetani che si mettono in luce ed emergono nella competizione automobilistica suscitando l’attenzione degli addetti ai lavori. Nello scorso week end, infatti, il concessionario Maserati di Perugia ha inviato a Magione un tecnico sempre presente nei due giorni di gare, mentre tra i sostenitori di D’Angelo sono intervenuti il responsabile Lamborghini-Bologna, diversi sponsor e i volontari della Protezione  Civile della Regione Marche

andrea bruno d angelo magione-3-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SuperCup Endurance, pole e vittoria per l'anconetano Andrea Bruno D'Angelo

AnconaToday è in caricamento