Anconitana all'inglese e con il minimo sforzo, Urbania ko al "Del Conero"

I dorici battono 2-0 l'Urbania e si rilanciano dopo la pesante sconfitta di fine 2019 contro il Marina. Ecco come è andata

Esultanza dell'Anconitana dopo il vantaggio di Magnanelli

L'Anconitana aveva salutato il 2019 con il pesante ko interno contro il Marina. Era quindi importante vincere per rilanciarsi in classifica e cancellare un inizio di stagione complicato. Obiettivo raggiunto per i ragazzi di Umberto Marino, che oggi pomeriggio hanno vinto con facilità contro l'Urbania Calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un match a dir la verità bruttino, con i dorici che l'hanno spuntata con il minimo sforzo, convertendo in rete le uniche due occasioni da rete create nel match. Di contro gli ospiti non sono mai riusciti ad impensierire Battistini sbattendo contro l'attenta retroguardia dell'Anconitana. A decidere il match le reti di Magnanelli (splendido il suo destro dai 30 metri) e di Ambrosini (abile a battere Stafoggia con un diagonale mortifero). Con questa importante vittoria gli uomini di Marino salgono a quota 26 punti ed accorciano in classifica sull'Atletico Gallo capolista, sconfitto ieri 1-0 sul campo del Valdichienti, con la vetta che dista ora solo 3 lunghezze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento