«Mastronunzio e Lori non si toccano, rispetto per chi ha scritto la nostra storia»

Spuntano striscioni degli ultras dell'Anconitana che si schierano per la conferma del capitano e del portiere: un messaggio alla società e a chi li ha messi in discussione

Gianclaudio Lori e Salvatore Mastronunzio

«Lori e Mastronunzio, rispetto per chi ha scritto la nostra storia». E ancora: «Lori e Mastro, passato, presente e futuro». Sono i messaggi contenuti negli striscioni che dalla scorsa notte tappezzano la città. La firma è della Curva Nord Ancona.

Gli ultras sono usciti allo scoperto e hanno voluto lanciare un monito chiaro a chi li ha messi in discussione: guai a toccare il numero 1 e il capitano che - i numeri non mentono - hanno scritto le ultime pagine della storia biancorossa, Gianclaudio Lori con le sue parate, Salvatore Mastronunzio a suon di gol (109, di cui 51 nelle ultime due stagioni). Il messaggio implicitamente è rivolto anche alla società che non si è ancora ufficialmente espressa sulla riconferma dei due giocatori, ma dalle voci trapelate sarebbero in forte discussione: il portiere per una logica di mercato (tra i pali si punterebbe su un “under”), la Vipera per ragioni anagrafiche (a settembre compirà 40 anni) e per contrasti che vanno avanti dall’inizio della stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Va detto che il mercato dell’Anconitana, determinata a vincere anche il prossimo campionato di serie D, non è ancora decollato: in sede di presentazione del nuovo allenatore Davide Ciampelli, la società si è limitata a confermare ufficialmente il solo centrocampista Ivan Visciano. «Su tutti gli altri giocatori - ha spiegato il nuovo d.g. Matteo Bartoloni - stiamo facendo valutazioni a 360 gradi, senza creare corsie preferenziali». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento