Anconitana, vai col tango: colpi argentini per dare l'assalto alla serie D

Toto allenatore: in tre per il dopo-Nocera, ma intanto il mercato entra nel vivo. Ecco i primi acquisti

L'argentino Esteban Giambuzzi (credit: scoopnest.com)

Per i pochi che ancora se lo chiedono: no, Francesco Nocera non resterà. L’anno prossimo non sarà lui l’allenatore dell’Anconitana che, approdata in Eccellenza, è pronta a fare una mezza rivoluzione per allestire uno squadrone che possa puntare dritto alla D. Con una nuova guida. Sono tre i profili esaminati dal presidente Stefano Marconi: un giovane emergente e due tecnici che hanno accumulato notevole esperienza in serie D, ma non nelle Marche. Sui nomi c’è massimo riserbo, anche perché la scelta non è stata ancora fatta e i colloqui sono in corso. L’annuncio, comunque, è atteso per i primi giorni di giugno.

Intanto, però, la società si sta muovendo sul mercato per mettere a disposizione del futuro allenatore alcuni giocatori di sicura affidabilità. Sarà un’Anconitana molto argentina: addirittura 6/11 della squadra titolare potrebbe avere sangue “albiceleste”. Partiamo dalle certezze: le conferme del difensore centrale Cristian Trombetta (32 anni) e dell’attaccante Ezequiel Zaldua (30), autore di 20 gol nel campionato appena concluso. Possibile - ma ancora da definire - la permanenza dell’esterno d’attacco Franco Ruibal (28). Certo è l’acquisto del jolly Lucio Matias Micucci (26) dall’Osimana. E per il centrocampo è fatta anche per altri due argentini, pezzi da novanta per la categoria: Esteban Gabriel Giambuzzi (32), mezz’ala nel 4-3-3 e laterale destro nel 4-4-2, professionista in forza al Colegiales (gioca in Primera B, la terza divisione argentina) con trascorsi in A al Tigre (3 presenze nel 2017/18) e Pablo Nicolàs Bruna (30), mediano dello Sportivo Belgrano (Torneo Federal A), 14 presenze e 1 gol nel 2018/19, trascorsi in massima serie con l'Union de Santa Fè e l'Huracan. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il mercato è appena agli albori e decollerà solo con l’arrivo del nuovo allenatore che sarà chiamato a fare valutazioni anche sugli attuali giocatori in rosa: in primis, la conferma di Salvatore Mastronunzio, 40 anni a settembre, che non appare così scontata, nonostante la cinquantina di gol segnati nelle ultime due stagioni. Tra gli under, fiducia rinnovata ad Alessandro Tomassini (classe 2000) e Lorenzo Zagaglia (’99). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento