Ripescaggi in serie D, 31 club hanno presentato domanda: c'è pure l'Anconitana

La Lega Nazionale Dilettanti ha diramato l'elenco delle società retrocesse dalla D o seconde d'Eccellenza che hanno depositato l'istanza: per i dorici, strada in salita

Foto di repertorio

L’Anconitana dovrà competere con altre 30 società per sperare in un posto in serie D. Sono infatti 31 i club che hanno presentato domanda di ripescaggio entro i termini previsti: a renderlo noto, il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti.

Queste le società retrocesse dalla D che hanno depositato l’istanza: Anagni, Avezzano, Budoni, Chieti, Ciliverghe, Fezzanese, Francavilla, Grumentum Val d’Agri, Inveruno, Levico Terme, Ligorna, Marsala, Nardò, Pomezia, Sammaurese, Sangiustese, Tuttocuoio, Vado e Vigasio. Queste le seconde classificate d’Eccellenza che sperano nel ripescaggio: Anconitana, Corticella, Lumezzane, Palmese, Portogruaro, Reggio Mediterranea, Sinalunghese, St. Georgen e Torviscosa. Ad esse si aggiungono Akragas, Barletta e Sora, società di Eccellenza non arrivate seconde che hanno ugualmente depositato la domanda.

Le richieste saranno esaminate dalla Covisod che ne comunicherà l’esito entro giovedì 16 luglio. Dopodiché, verrà stilata una graduatoria in base a parametri fissati dalla Lnd che, purtroppo per i tifosi dorici, sembrano penalizzare l’Anconitana nel punteggio per il settore giovanile. Le società bocciate in prima istanza potranno presentare ricorso entro il 20 luglio e la Covisod si esprimerà con parere motivato entro il 5 agosto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento