Sport

Debutto-choc, l'Anconitana ricorre al mercato: presi un play e un centravanti

La società, dopo la sconfitta all'esordio con il Marina e le dure critiche dei tifosi, ha ingaggiato l'attaccante Alex Buonaventura e il centrocampista Simone Marino

Simone Marino e Alex Buonaventura al Dorico

Dopo la partenza-choc con la sconfitta di Marina al debutto e le dure ritiche di mister Lelli, l’Anconitana è corsa ai ripari. Ingaggiati l’attaccante Alex Buonaventura, 34 anni, e il centrocampista Simone Marino, 25 anni. Entrambi sono già a disposizione di mister Lelli e all’occorrenza potranno essere impiegati domenica per il match al Del Conero (ore 15, a porte chiuse) con la Vigor Senigallia.

Alex Buonaventura, originario di Pordenone, è reduce dalla doppia esperienza dell’anno scorso in D con Foligno e Sangiustese (un gol in tutto). Nel suo passato spicca l’esperienza di Rimini dove tra Eccellenza, D e C ha messo a segno 46 reti. Tanta D in carriera con Mezzolara, Imolese, Novese, Civitanovese, Bitonto, Sanvitese e Conegliano, ma anche parentesi tra i professionisti con Castel di Sangro (C2) e Forlì (C2).

Simone Marino, play e mezz’ala, nato a Crotone e cresciuto nella Virtus Entella, ha vestito le maglie di Chiavari (D), Gozzano (Eccellenza e D), Verbania (D), Ciserano (D) e Ghivizzano (D). Nell’ultima stagione insieme all’altro biancorosso Marabese ha militato nel Badesse (Eccellenza toscana) conquistando la promozione in D.

Anconitana, debutto da dimenticare: k.o. col Marina

Lelli durissimo: «Gara fallimentare»

Il d.s. Arcipreti: «Pronti due acquisti»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debutto-choc, l'Anconitana ricorre al mercato: presi un play e un centravanti

AnconaToday è in caricamento