Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

L'Anconitana va a Grottammare: serve una vittoria per conquistare il primo posto

La squadra di Umberto Marino cerca il terzo successo di fila, non le è mai riuscito in questa stagione: «Voglio massima attenzione a tutti gli aspetti»

Foto di repertorio

L’Anconitana scende in campo oggi pomeriggio (ore 15, arbitra Andrea Giorgiani di Pesaro) al “Pirani” di Grottammare a caccia della terza vittoria consecutiva, impresa che non le è ancora riuscita in questo campionato. E’ una prova di maturità per la squadra di Marino che punta a conquistare il primo posto (distante un punto) nella speranza di approfittare di passi falsi del tandem al comando dell’Eccellenza: il Fossombrone va a Montefano, l’Atletico Gallo a Fabriano. «Voglio una squadra attenta a tutti gli aspetti, offensivi e difensivi, comprese le situazioni di palla inattiva che sono fondamentali» ha detto alla vigilia mister Umberto Marino, aggiungendo: «Mi aspetto che il Grottammare non farà la partita e proverà a colpirci nelle ripartenze». L’unico dubbio riguarda il ballottaggio tra Fiore e Giambuzzi sulla fascia destra. Per il resto, nel 4-4-2 tornerà Ambrosini al fianco di Liccardi. Il Grottammare, che all'andata impose lo 0-0 ai biancorossi al Del Conero, con il d.g. Alceo Galiè garantisce: «L'Anconitana al Pirani non farà una passeggiata, anche se fare un pronostico sarebbe facilissimo visti i budget completamente diversi messi in campo». 

Queste le probabili formazioni: 

GROTTAMMARE (4-4-2): Palanca; Orsini, Marini, Haxhiu, Lanza; Crescenzi, Ferrari, De Cesare, Vallorani; De Panicis, Iovannisci. All. Manoni. 
ANCONITANA (4-4-2): Battistini; Pierdomenico, Micucci, Trombetta, Bartolini; Fiore, Magnanelli, Visciano, Mansour; Liccardi, Ambrosini. All. Marino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anconitana va a Grottammare: serve una vittoria per conquistare il primo posto

AnconaToday è in caricamento