Sport

Tommaso Marini continua a stupire, altro bronzo ai Mondiali di Bourges

Il 15enne fiorettista del club scherma Jesi ha bissato il bronzo ottenuto nel fioretto maschile, salendo sul terzo gradino del podio della gara a squadre mista

BOURGES - Altra soddisfazione per l'Italia ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di scherma. A stupire ancora una volta è stato Tommaso Marini. Il 15enne fiorettista del club scherma Jesi ha bissato il bronzo conquistato nel fioretto maschile, salendo sul terzo gradino del podio della gara a squadre mista. 

Il team azzurro composto dagli spadisti Gianpaolo Buzzacchino ed Alessandra Bozza, dagli sciabolatori Matteo Neri e Giulia Arpino e dai fiorettisti Tommaso Marini e Lara Bertola, si è imposto nella finale per il terzo e quarto posto, battendo 60-50 l'Ungheria. Dopo un brutto avvio, l'Italia è tornata in gara grazie alla rimonta firmata da Marini e conclusa da Lara Bertola. Piccolo rammarico per la semifinale, dove gli azzurri sono stati sconfitti di misura dalla Russia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tommaso Marini continua a stupire, altro bronzo ai Mondiali di Bourges

AnconaToday è in caricamento