menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il team azzurro sul terzo gradino del podio

Il team azzurro sul terzo gradino del podio

Tommaso Marini continua a stupire, altro bronzo ai Mondiali di Bourges

Il 15enne fiorettista del club scherma Jesi ha bissato il bronzo ottenuto nel fioretto maschile, salendo sul terzo gradino del podio della gara a squadre mista

BOURGES - Altra soddisfazione per l'Italia ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di scherma. A stupire ancora una volta è stato Tommaso Marini. Il 15enne fiorettista del club scherma Jesi ha bissato il bronzo conquistato nel fioretto maschile, salendo sul terzo gradino del podio della gara a squadre mista. 

Il team azzurro composto dagli spadisti Gianpaolo Buzzacchino ed Alessandra Bozza, dagli sciabolatori Matteo Neri e Giulia Arpino e dai fiorettisti Tommaso Marini e Lara Bertola, si è imposto nella finale per il terzo e quarto posto, battendo 60-50 l'Ungheria. Dopo un brutto avvio, l'Italia è tornata in gara grazie alla rimonta firmata da Marini e conclusa da Lara Bertola. Piccolo rammarico per la semifinale, dove gli azzurri sono stati sconfitti di misura dalla Russia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento