Sport

Ancona Team Volley ha chiuso il camp col “maestro” Gianni Caprara

Il presidente Del Mastro: «Esperienza da ripetere». Neumann, La Medusa: «Binomio sport-turismo da sostenere»

«E’ stato un grande privilegio avere per una settimana ad Ancona un allenatore come Gianni Caprara e l’esperienza formativa, sia per le ragazze che per gli allenatori, è stata molto utile». Ecco come Antonello Del Mastro, presidente dell’Ancona Team Volley, archivia l’esperienza con “Skill Camp 9x9 Volley”, il format di allenamento intensivo specifico per ruolo itinerante ideato da Gianni Caprara, uno degli allenatori non solo italiani, più vincenti nella storia della pallavolo femminile, che nelle Marche ha avuto come unica tappa quella di Ancona. L’ATV ha aperto l’esperienza alla partecipazione anche di atlete non tesserate per la società dorica e ha previsto, rispetto alle formule tradizionali, un lavoro specifico per ruoli, con al più 6 atlete per ogni ruolo per un totale di 24. «Speriamo sia un arrivederci e che l’anno prossimo si possa ripetere l’esperienza» – insiste Del Mastro che ha accolto le ragazze iscritte ricevendo l’apprezzamento sia delle istituzioni che degli sponsor oltre che il gradimento delle famiglie delle atlete.

«Nel corso della settimana – aggiunge - abbiamo avuto la visita dell’Assessore allo Sport del Comune di Ancona Andrea Guidotti, Andrea Pietroni, vice presidente del comitato regionale Fipav che hanno voluto conoscere il tecnico Campione del Mondo alla guida della Nazionale Russa e che ha vinto 4 scudetti, 4 Champions e una lunga serie di altri trofei e premi individuali. Inoltre abbiamo avuto la visita anche di alcuni dei nostri partner principali come Marco Gnocchini, Presidente di Estra Prometeo e di Carlo Neumann, Amministratore del Camping La Medusa, che per la nostra società sono amici preziosi». Per Gnocchini «è sempre bello sostenere iniziative di questo tipo che parlano di giovani, futuro e programmazione. Conosco la passione con cui lavorano gli amici dell'Estra Ancona Team Volley e gli faccio i complimenti per l'organizzazione del camp con una figura di rilievo internazionale come coach Gianni Caprara». Per Neumann «il binomio sport-turismo è una leva fondamentale per la promozione del territorio. Siamo convinti che iniziative qualitative come queste vadano sostenute con convinzione». Soddisfatto anche coach Caprara che ha lavorato con le ragazze assistito da Matteo Maria Maltinti. «Ho allenato in tante parti del mondo – ha detto il tecnico di Medicina (BO) ma confesso che nelle Marche sono sempre venuto solo da avversario. Ho trovato un’accoglienza squisita da parte della società, ho ritrovato con piacere anche una mia ex atleta, oggi allenatrice nello staff dell’Ancona Team Volley come Simona Battistini, ho visto dei posti meravigliosi. Speriamo di tornare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona Team Volley ha chiuso il camp col “maestro” Gianni Caprara

AnconaToday è in caricamento