rotate-mobile
Sport

Ancona show a Teramo, quattro reti e tanto spettacolo per i dorici

Con una prestazione di carattere e qualità la formazione di Gianluca Colavitto sbanca 0-4 il Bonolis. Di Rolfini, Moretti e Faggioli i gol vittoria

Corsara, cinica e a tratti spettacolare. L’Ancona che sbanca Teramo, con un netto 0-4, è la più bella vista in questa stagione. I ventotto punti in graduatoria consentono ai biancorossi di rimanere aggrappati al treno di testa in attesa della sfida con la Vis Pesaro domenica alle 17.30 al Del Conero.

L’Ancona inizia benissimo e, probabilmente, gioca uno dei primi tempi più belli della stagione. La formazione di Gianluca Colavitto è corta tra i reparti, pressa con efficacia e si presenta spesso dalle parti dell’estremo abruzzese Agostino (schierato per via di un infortunio nel riscaldamento a Perucchini). L’episodio chiave arriva al sedicesimo con Moretti bravo a rubar palla e conquistarsi il rigore che lo specialista Rolfini trasforma spedendo in fondo al sacco. Nella ripresa i dorici, con gli spazi a disposizione, tagliano a fatte gli avversari. Lo fanno al ventitreesimo con Moretti e al trentesimo con Faggioli e in entrambi i casi spiccano gli assist di Delcarro. Nel finale, a tempo scaduto, arriva anche il quarto gol di Faggioli (sempre su guizzo di Faggioli) per ritrovare una vittoria che mancava dallo scorso 28 settembre (Pistoiese - Ancona, 0-4). 

Splendida anche la cornice offerta dai 371 tifosi dorici che hanno raggiunto il Bonolis. Due gli striscioni esposti, uno in memoria dell’imprenditore ed ex bandiera biancorossa Palì Giampaoli deceduto venerdì (“Simbolo di Ancona, grande anconetà… orgoglio de sta città! Ciao Palì”) e uno dedicato ad una tifosa dorica invitandola a non mollare (“Forza Sonia, c’è una curva che canta per te”).  

TERAMO – ANCONA MATELICA 0-4

TERAMO (4-3-3): Agostino; Piacentini, Pinto (27st Bellucci), Soprano, Ndrecka; Mungo, Arrigoni, Fiorani (27st Viero); Malotti (16st Birligea), Bernardotto, Rosso (40st Furlan) All. Guidi

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Tofanari, Iotti, Masetti, Di Renzo; Delcarro, Gasperi, Iannoni; Rolfini (33st Sereni), Faggioli, Moretti All. Colavitto

Arbitro: Zamagni di Cesena

Reti: 21’ Rolfini (rig.), 23st Moretti, 30st e 46st Faggioli

Note: ammoniti Malotti, Agostini, Mungo, Iannoni, Avella, Faggioli, Soprani, Viero; angoli 3-8; recuperi 0’+4';  spettatori 1.567 per un incasso di 8.490,23 euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona show a Teramo, quattro reti e tanto spettacolo per i dorici

AnconaToday è in caricamento