Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Settore giovanile, incontro tra Ancona e Comune per i campi da gioco

Nel corso dell’incontro, i rappresentanti dell’U.S. Ancona 1905 hanno manifestato le difficoltà relative all’utilizzo dei campi e chiesto all’Amministrazione Comunale di trovare insieme delle soluzioni

Si è tenuto questa mattina (mercoledì) un incontro in Comune per affrontare le problematiche relative all’utilizzo dei campi da gioco per il Settore Giovanile dell’U.S. Ancona 1905.

All’incontro hanno partecipato: l’Assessore allo Sport, Andrea Guidotti; l’Assessore ai Lavori Pubblici, ing. Maurizio Urbinati e l’ing. Vincenzo Moretti per il Comune e David MianiGianfranco ManciniGianfranco D’Angelo e Remo Raggetti per la Società dorica. Nel corso dell’incontro, i rappresentanti dell’U.S. Ancona 1905 hanno manifestato le difficoltà relative all’utilizzo dei campi e chiesto all’Amministrazione Comunale di trovare insieme delle soluzioni. A tal proposito, l’Amministrazione della città si è impegnata a presentare, entro i primi mesi dell’anno prossimo, i bandi relativi alla gestione sia del campo “Sorrentino” di Collemarino che del Centro Sportivo “Giovanni Paolinelli”, nella sede della FIGC, in via Schiavoni.

Sull’emanazione dei bandi, l'Ancona si è detta fiduciosa, così da arrivare ad una soluzione delle problematiche relative al Settore Giovanile, in attesa di una soluzione più ampia per la realizzazione della “casa della prima squadra”; questione tenuta sempre ben presente anche dall’Amministrazione Comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore giovanile, incontro tra Ancona e Comune per i campi da gioco

AnconaToday è in caricamento