rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Sport

Ancona, scatto di Tiong: c’è l’incontro con il sindaco

Nelle ultime ore l’imprenditore malese interessato alla società biancorossa è stato ricevuto dal primo cittadino

In città, già dalla serata di ieri (21 febbraio), si sussurrava l’indiscrezione. Indiscrezione che, in giornata, potrebbe addirittura essere confermata in modo ufficiale dalle parti in causa. Tony Tiong, l’imprenditore malese espressione del Gruppo Tiong (fondatore del conglomerato internazionale RH Group) e direttore di Owlsome (aziende impegnate nel settore tempo libero), fa sul serio per l’Ancona e per questo motivo avrebbe già incontrato il sindaco Valeria Mancinelli e altri rappresentanti dell’amministrazione comunale. Al summit a Palazzo del Popolo era compreso naturalmente anche l’attuale patron Mauro Canil, accompagnato da una sua collaboratrice (probabilmente l’interprete), e la dg Roberta Nocelli.

Senza giri di parole, a questo punto l’operazione ha subito un’accelerata importante. Se giovedì era stato confermato il primo approccio tra le parti attraverso un comunicato ufficiale (insieme a Tiong era presente alla Fidea di Matelica anche il suo emissario di fiducia, l’ex difensore dell’Ancona e Team manager della Fiorentina di Diego della Valle Roberto Ripa), adesso bisogna parlare di una "quasi svolta” nelle operazioni. Andare a Palazzo del Popolo significa esporre ufficialmente i propri programmi, presto probabilmente sarà fatto anche attraverso un’apposita conferenza stampa, e per questo motivo non è affatto escluso che entro la fine del mese potrebbero esserci novità sostanziali.

Il riferimento non è per il closing vero e proprio, per quello eventualmente ci vorrà un po’ più di tempo (anche per via della burocrazia). Sicuramente una conferenza potrebbe, invece, essere realisticamente il primo passo verso la cessione del pacchetto di maggioranza dall’attuale proprietà Canil a quella di Mr. Tiong. Perché di cessione del pacchetto di maggioranza si starebbe parlando. L’organigramma dirigenziale biancorosso dovrebbe rimanere tale a quello odierno con un’operazione, per certi versi, simile a quella che ha portato l’Atalanta nelle mani del fondo americano Bain Capital con il mantenimento di Antonio Percassi come Ceo-amministratore delegato.

Ultimo aspetto, ma non in ordine di importanza, sembrava che la “visita” al Del Conero di Tiong fosse stata programmata per domenica (ore 14.30) per Ancona-Reggiana. Potrebbe addirittura essere anticipata a domani pomeriggio (23 febbraio) per il match delle 18 con il Grosseto. Ma non ci sono ancora conferme ufficiali a riguardo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, scatto di Tiong: c’è l’incontro con il sindaco

AnconaToday è in caricamento