Lo sport del bambino lo paga il buon cuore, arriva l’“Iscrizione sospesa”

La formula di iscrizione è la grande novità della nuova stagione presentata alla presenza delle istituzioni. L'obiettivo è rendere lo sport alla portata di tutti

La presentazione del progetto

La famiglia non può pagare l’iscrizione del bambino alla scuola calcio? Ci pensano i cittadini. La nuova formula di iscrizione alle attività sportive è una delle novità presentate dalla Polisportiva Antirazzista Assata Shakur nell’ambito del progetto “Ancona Respect 2018-2019”. La polisportiva potrà contare anche su uno staff ampliato con l’obiettivo di accompagnare la crescita dei bambini anche grazie alla presenza di un’educatrice e una psicologa. Il resto lo farà lo sport, con la società che dal 2003 si impegna a livello sociale nei quartieri dove le fasce più disagiate non possono permettersi di praticare attività sportiva. Alla conferenza stampa che si è tenuta allo Spazio Comune Heval hanno partecipato il presidente della polisportiva Silvana Pazzagli e il vicepresidente Alessio Abram oltre allo staff tra i quali figurano anche i nomi della psicologa Chiara Spinsanti e dell’educatrice Sara Mattera. Presenti anche le istituzioni con il presidente FIGC Marche Paolo Cellini e l’assessore comunale allo sport Andrea Guidotti.La novità della stagione è appunto la modalità di iscrizione chiamata “Iscrizione sospesa”. Si tratta di una formula ispirata al “caffè sospeso” in uso Napoli, solo che il cittadino di buon cuore invece di lasciare saldata la bevanda offre la quota di iscrizione alla scuola calcio per un bambino in difficoltà economiche. «Crediamo che dallo sport si possano imparare molte cose e che l’attività sportiva debba essere accessibile a tutti- ha spiegato Silvana Pazzagli- molte famiglie hanno difficoltà e, comprensibilmente, lo sport è l’ultima cosa a cui pensano. Noi abbiamo voluto rigirare questa cosa».

Come contribuire

Per chi volesse sostenere la campagna "Iscrizione sospesa", versando la quota di 100€ per l'iscrizione di un bambino, può farlo tramite bonifico al seguente Iban IT02K0311102691000000000834 specificando come causale appunto “Iscrizione sospesa”. È possibile effettuare il pagamento ad assatashakurancona2001@gmail.com tramite PayPal. Per chi volesse comunque sostenerci con un contributo anche minimo, può farlo sempre tramite PayPal scrivendo come messaggio “Donazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento