Sport

Football americano, GLS Dolphins Ancona: Moscatelli si unisce alla famiglia

Moscatelli è una vera e propria istituzione del football americano "made in Italy", avendo raggiunto traguardi prestigiosi sia in Europa sia oltreoceano. Nato nel 1965 a Senigallia si è avvicinato nel 1981 al football americano con gli Angels Pesaro

Perluigi Moscatelli

Ancona - I GLS Dolphins Ancona tornano in campo, con gli allenamenti in preparazione ai prossimi campionati nazionali giovanili e lo fanno con importanti novità riguardanti lo staff tecnico.
Cambio al timone, con Stefano Zaini head coach della Under 19 dello scorso anno impossibilitato a seguire l'avventura che viene sostituito da Roberto Rotelli, già responsabile tecnico della società e capo allenatore della prima squadra. I tre coordinatori di reparto sono Giuseppe Alpini per l'attacco, Sergio Moretti per gli special teams e la grande novità di queste settimane, Pierluigi "Pippi" Moscatelli per la difesa.

Moscatelli è una vera e propria istituzione del football americano "made in Italy", avendo raggiunto traguardi prestigiosi sia in Europa sia oltreoceano. Nato nel 1965 a Senigallia, dopo aver giocato a basket nelle giovanili della Scavolini Pesaro, si è avvicinato nel 1981 al football americano con gli Angels Pesaro, per poi giocare anche con i Seamen Milano e i Chiefs Ravenna. In carriera ha disputato 3 Superbowl italiani, vincendo il premio "Memorial Scandellari" per il miglior giocatore difensivo. Per tanti anni pilastro della Nazionale italiana, è stato ben 2 volte Campione Europeo e un'altra volta è arrivato secondo. Soprattutto, "Pippi" è stato uno dei primi italiani a varcare l'oceano e giocare negli Usa, la patria del football. Notato da Sark Arslanian e da Jack Elway, padre del famosissimo John Elway quarterback dei Denver Broncos in NFL, a fine anni '80 è stato reclutato una prima volta in seconda divisione di college football NCAA da Dixie College, con cui ha vinto il Rotary Bowl. Successivamente è stato selezionato in prima divisione da Weber State College, con cui ha giocato nel 1989, meritandosi la candidatura a "All American" e l'apertura delle porte del football professionistico, grazie alla chiamata dei New York Giants che lo girano in prestito ai Birmingham Fire, formazione dell'Alabama della World League, con cui rimane fino a dicembre 1990.

La carriera da allenatore comincia nel 2009 come assistente allenatore sempre negli Angels Pesaro, rinati nel frattempo. Diventato poi capo allenatore porterà la squadra sempre ai playoffs, sia in seconda divisione con la formazione senior, sia con la formazione under con cui l'anno scorso si ferma per un soffio alle semifinali scudetto. Le grandissime esperienze e capacità accumulate in tutti questi anni sono quindi a disposizione della famiglia Dolphins.

Nutrito anche il pacchetto degli assistenti allenatori di reparto, con Andrea Polenta responsabile delle linee e diversi giocatori della prima squadra che cominciano il percorso di allenatori, come Michele Marchini, Lorenzo Pignataro, Mattia Dal Monte e Michele Mazzarini, ognuno responsabile di trasferire ai giovani giocatori dorici le proprie capacità tecniche.
La formazione Under 16 come lo scorso anno nei prossimi mesi autunnali e invernali parteciperà a una serie di "bowl" interregionali contro squadre laziali, toscane e umbre, ed è affidata anche quest'anno alle cure di Stefano Serafini per l'attacco e di Simone Domenichetti per la difesa. La neonata formazione Under 13, che vede diversi giovanissimi neofiti avvicinarsi al football americano, è sotto la guida degli allenatori Enrico Marasca e Roberto Imparato.
Gli allenamenti per tutti i ragazzi si svolgono ogni lunedi, mercoledì e venerdì dalle ore 20 alle ore 22 presso lo Stadio della Palla Ovale in via della Montagnola, zona Palombare, ad Ancona. Per maggiori informazioni www.dolphins.it oppure all'indirizzo mail dolphinsancona@fidaf.org.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, GLS Dolphins Ancona: Moscatelli si unisce alla famiglia

AnconaToday è in caricamento