David Miani contestato dai tifosi, la società vicina all'amministratore delegato

L'Ancona ha voluto manifestare la propria vicinanza all'amministratore delegato David Miani, vittima venerdì di una forte contestazione da parte di un gruppo di tifosi

David Miani

Con una nota sul proprio sito ufficiale, l'Ancona ha voluto manifestare la propria vicinanza all'amministratore delegato David Miani, vittima venerdì di una forte contestazione da parte di un gruppo di tifosi. Questo il comunicato della società dorica.

«L’U.S. Ancona 1905 condanna l’aggressione all’Amministratore Delegato della Società, David Miani, avvenuta venerdì scorso, in prossimità della Sede. Da tempo il dirigente é fatto oggetto di contestazione da una parte della tifoseria e tutto ciò non contribuisce a creare quel clima di serenità che aiuterebbe la squadra a trovare la via della salvezza. Auspicando un abbassamento dei toni, la Società esprime solidarietà a David Miani e si augura che l’ambiente si ponga al fianco della squadra per conseguire l’obiettivo prefissato e rilanciare il “progetto Ancona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento