Atletica, nel fine settimana Ancona tricolore per gli allievi

Nel week-end il Palaindoor ospita la rassegna under 18 al coperto, con grandi cifre di partecipazione. Barontini difende il titolo dei 1000, Vandi in gara sui 200 metri

Il Palaindoor

Per il secondo fine settimana consecutivo, il Palaindoor di Ancona si prepara ad accogliere un Campionato italiano. Stavolta tocca agli allievi, la categoria under 18, che anche quest’anno si contendono i titoli nazionali in una manifestazione a loro dedicata, sabato 13 e domenica 14 febbraio. Nuovamente nel segno dei giovani e in attesa degli Assoluti al coperto (5-6 marzo). Dopo la rassegna juniores-promesse dello scorso week-end, è tutto pronto per un’altra due giorni di sfide con grandi numeri di partecipazione: 796 gli iscritti, per un totale di 1006 atleti-gara in rappresentanza di ben 225 società. Saranno 24 le maglie tricolore in palio e i marchigiani rispondono presente con 50 atleti ai nastri di partenza.

In prima fila Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) per difendere il titolo conquistato nella passata stagione sui 1000 metri a suon di record italiano, ma anche la pesarese Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) che ha scelto i 200 metri al suo primo anno di categoria, visto che l’anno scorso si è aggiudicata l’oro nei 300 cadette all’aperto. Da seguire poi la sangiorgese Nikita Lanciotti (Team Atl. Marche), neoprimatista regionale con un recente miglioramento di 20 centimetri fino a 3.50 che vale il terzo posto nella graduatorie nazionali del 2016. La pedana del peso attende Mirco Capponi e il discobolo azzurro Marco Balloni, entrambi dell’Asa Ascoli Piceno, che sono rispettivamente terzo e quarto delle liste stagionali, senza dimenticareAlex Paolucci (Sport Atl. Fermo) e il campione italiano cadetti del martello Giorgio Olivieri (Tam). Nel salto in alto cerca un piazzamento significativo Alessandra Tavoni(Sport Dlf Ancona), quarta a livello nazionale quest’anno. Da tenere d’occhio quindi, fra gli altri, il lunghista sangiorgese Fabio Santarelli (Tam), la velocista Elisa Maggi (Atl. Fabriano) e la staffetta 4x200 allieve della Sef Stamura Ancona, che ha realizzato tre settimane fa il primato marchigiano con Sofia Scorcelletti, Sofia Maraschio, Marica Gigli e Maria Giulia Firmani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento