Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

L'Ancona domina ed allunga, contro la Renato Curi Angolana finisce 4-1

I dorici centrano la loro prima vittoria del 2014 battendo al "Del Conero" la Renato Curi Angolana ed allungano in classifica. Le reti, tutte nel primo tempo, portano la firma di Morbidelli, Di Dio, Biso e Pazzi. Questa la cronaca del match

Dopo il pareggio di Termoli, l'Ancona batte 4-1 la Renato Curi Angolana, trovando così il primo successo del nuovo anno.

Pronti via e subito i dorici avevano provato a complicarsi la vita: Biso perde palla a centrocampo, Vespa si invola verso la porta di Lori, serve Giansante che con un diagonale trova il clamoroso autogoal di Barilaro.

L'Ancona non si scompone e prima con Bondi (tiro dalla distanza) e con il colpo di testa di Pazzi cerca la rete del pareggio. A trovare l'1-1 ci pensa Morbidelli che al 25' di sinistro, trova l'angolino basso battendo l'incolpevole Angelozzi.
La Renato Curi si scioglie ed i dorici iniziano a costruire azioni da goal. E' Di Dio al 33' a trovare la rete del vantaggio, con un potente tiro dai 25 metri. Passano pochi minuti e l'Ancona chiude definitivamente il match. Prima con un netto penalty trasformato da Biso, poi con Pazzi che lanciato da Bambozzi firma il definitivo 4-1.

Nella ripresa succede poco niente, l'Ancona controlla agevolmente e la Renato Curi Angolana si preoccupa di non far lievitare il punteggio. I dorici vincono 4-1 e mandano un chiaro segnale alle dirette inseguitrici. Che il campionato sia già finito?

TABELLINO MATCH

ANCONA (4-3-3): Lori; Barilaro, Cacioli, Mallus, Di Dio; Di Ceglie, Biso (29' st D'Alessandro), Bambozzi (25' st Pizzi); Morbidelli, Pazzi, Bondi (15' st Cazzola). A disp.: Niosi, Gelonese, Capparuccia, Sivilla, Fabi Cannella, Tavares. All. Cornacchini. 
 
RENATO CURI ANGOLANA (4-4-2): Angelozzi (39' st Lupinetti); Giammarino, Mendoza Zuccotti, Natalini, Cancelli; Farindolini, Francia; Lib Alizadeh (6' st Ricci), Vespa, Pagliuca; Giansante (17' st Isotti). A disp.: D’Anteo, Melone, Forlano, Cipressi, Saltarin, Sborgia. All. Donatelli. 
 
ARBITRO: Rognoni di Arco Riva. 
RETI: 4' pt aut. Barilaro, 25' pt Morbidelli, 33' pt Di Dio, 42' pt Biso rig., 45' pt Pazzi.
NOTE: giornata nuvolosa, terreno in non buone condizioni. Ammoniti: Francia, Mendoza. Angoli: 14-1. Recupero: pt 1', st 3'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona domina ed allunga, contro la Renato Curi Angolana finisce 4-1

AnconaToday è in caricamento