Domenica, 14 Luglio 2024
Altro

Viola Luciani non si ferma più: oro agli europei di pattinaggio inline freestyle

L’azzurra Viola Luciani continua a inanellare successi al di fuori dei confini nazionali a colpi di roller. Ora la cinque giorni di Osimo

L’azzurra Viola Luciani continua a inanellare successi al di fuori dei confini nazionali a colpi di roller: nella giornata di ieri la più giovane campionessa mondiale ha conquistato anche il titolo europeo di pattinaggio inline freestyle a Ciudad Real, in Spagna, nella specialità Battle, categoria Junior Women. Dopo il primo successo globale dell’anno scorso, la stella del pattinaggio inline freestyle tornerà subito in Italia per confermare i suoi titoli in occasione della Osimo Hero Battle Cup, in programma dal 27 settembre al primo ottobre. Viola ha conquistato il tetto più alto d’Europa dopo una competizione dall’alto livello agonistico: dopo aver vinto il mondiale da outsider, a Ciudad Real tutti gli occhi erano puntati su di lei, rendendola di fatto l’atleta da battere a tutti i costi. Anche stavolta, lasciando le due spagnole Victoria Andrea Jofre e Alexandra Muntean rispettivamente al podio d’argento e di bronzo e relegando la polacca Justina Teczar al quarto posto, Viola ha eseguito una performance eccellente, lasciando i giudici senza parole e conquistando il podio più alto. “Sono molto contenta di viola che a 13 anni ha saputo reggere la pressione delle aspettative dopo il titolo mondiale” ha commentato la sua allenatrice, Elisa Bacchiocchi. E c’è già chi guarda al prossimo impegno sportivo: “Siamo veramente orgogliosi di lei, ora qualche giorno di festa e poi di nuovo tutti concentrati per il mondiale di novembre” ha dichiarato Alessandro Cola, Presidente dell’associazione Conero Roller.

Per i patiti del pattinaggio inline la data del 27 settembre è da cerchiare in rosso sul calendario: fino al 1 ottobre il Palabaldinelli di Osimo si trasformerà per cinque giorni nella capitale dei pattini in linea per cinque giorni. Questa tappa sarà l’ultima data italiana prima del campionato del mondo a Shangai, dove ancora una volta scenderà in pista Viola Luciani per difendere i suoi titoli dalle temibili avversarie cinesi e thailandesi. La competizione di Osimo prevede le categorie Classic, Battle, Speed, Pairs, Jump e Slide, per accedere alle quali sarà necessario superare il barrage delle pre-qualifiche del 1 ottobre. Ogni specialità si suddividerà a sua volta in junior e senior, maschile e femminile.

Organizzata dalla Conero Roller, associazione sportiva di pattinaggio artistico a rotelle, inline freestyle e skateboarding sotto l’egida di Fisr e Word Skate (Federazioni italiana e internazionale Sport Rotellistici), la Osimo Hero Battle Cup è patrocinata da Regione Marche, Consiglio Regionale, Comune di Osimo e Coni Marche. I biglietti per l’ingresso sono già disponibili sulla piattaforma di Ciao Tickets. Le iscrizioni sono ancora aperte: i pattinatori si possono registrare entro il 14 settembre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola Luciani non si ferma più: oro agli europei di pattinaggio inline freestyle
AnconaToday è in caricamento