rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Altro

Vela, giovani e spettacolo: Ancona alza il sipario sulla Coppa Italia Windsurf

Presentata la kermesse che si svolgerà dal 1 al 3 aprile. In conferenza anche il sindaco Valeria Mancinelli

ANCONA- Giovani e vela nazionale, nella loro massima espressione. Ancona si prepara ad ospitare la Coppa Italia Windsurf riservata alle categorie Techno293 e IqFoil che si celebrerà dal 1 al 3 aprile in tre giorni di regate nelle acque antistanti a Marina Dorica, comprese Falconara e Torrette. La sede della Sef Stamura, storica società anconetana esistente dal 1907, sarà il cuore pulsante dell’evento, un evento che farà rievocare le gesta della campionissima Giorgia Speciale (campionessa nelle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires del 2018) ma anche di Alessandro Graciotti e Medea Falcioni. Gli stamurini saranno ben quattordici in gara di cui dodici nella classe Techno 293 e due nella Iq Foil. Si tratta di Graciotti, Orlandi, Falcioni, Fulgenzi, Mariotti, Bruno, Biondi, Borri, Pacinotti, Giacomini, Cardinali, Centanni, Bigoni, Boria e Petrucci. Dopo l’evento di Ancona, il calendario velico proseguirà a Palermo, Torbole, Ravenna e Bracciano.

Dopo la presentazione di Michele Pietrucci, Presidente della Sef Stamura, che ha esaltato l’impegno sportivo e sul territorio del club biancoverde, è stato il direttore sportivo stamurino Giuseppe Mascino (che ha anche diretto il famoso “Archiabò” finale) spiegando alcuni tratti della manifestazione: «Questa è una tappa importante per il windsurf giovanile per la prima volta ospiteremo la categoria Iqfoil che rappresenta il futuro e sarà ospitata a Parigi 2024. Marina Dorica ha messo a disposizione spazi e risorse per ospitarci, in eventi del genere abbiamo già ospitato campioni assoluti come Giorgia Speciale, Alessandro Graviotti e Medea Falcioni. La qualità è garantita e ci saranno quattordici stamurini in gara».

Per l’amministrazione comunale presente il sindaco Valeria Mancinelli: «Le cose che durano nel tempo sono sinonimo di valore e di perseveranza. Da parte mia un grandissimo applauso alla Sef Stamura e tutti questi giovani perché possano vivere al meglio quest’esperienza». A farle eco l’assessore allo sport Andrea Guidotti: «Queste cose nascono nel cuore e restano nei ricordi per i rapporti che si creeranno. Mando il mio più grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti e pensate sempre che rispettate il mare lui poi rispetterà voi». A margine della presentazione sono intervenuti anche Marco Picchio, delegato provinciale del Coni che ha portato i saluti del presidente regionale Fabio Luna, e Saimon Conti, presidente dalla X Zona Federvela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, giovani e spettacolo: Ancona alza il sipario sulla Coppa Italia Windsurf

AnconaToday è in caricamento