rotate-mobile
Altro

Vela, la Coppa Italia di 420 ad Ancona "frenata" dal meteo

Le condizioni di vento leggerissimo da nord est, bucato e instabile, con temporale in arrivo, hanno permesso la disputa di una sola prova, tra l’altro ridotta, e poi tutti di nuovo in porto

Solo una prova, nel terzo giorno di regate davanti a Marina Dorica. Dopo due giornate splendide in cui i partecipanti alla terza tappa di Coppa Italia riservata ai 420, regata nazionale per i 470, sono riusciti a completare sei prove, quella odierna va in archivio con una sola regata. Le condizioni di vento leggerissimo da nord est, bucato e instabile, con temporale in arrivo, hanno infatti permesso la disputa di una sola prova, tra l’altro ridotta, e poi tutti di nuovo in porto. Non cambia il vertice della classifica provvisoria nel 420, con l’equipaggio composto da Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio, triestini della Velica di Barcola e Grignano, sempre al comando malgrado l’ottavo posto nella prova odierna, mentre al secondo posto balzano Marta Benussi e Anna Tesser dello Yacht Club Adriaco, triestine anche loro e vincitrici della prova, mentre Anastasia Mutti e Lorenzo Centuori della Pietas Julia di Duino Aurisina mantengono il terzo posto nonostante la tredicesima posizione odierna che diventa la prova oggetto di scarto.

Tra gli equipaggi della Sef Stamura il migliore risulta essere sempre quello di Selita Bertini e Adele Scalini, anche oggi con una prova in linea con quelle di ieri. Per la regata nazionale di 470 primo posto confermato e rafforzato per l’equipaggio composto da Flavio Fabbrini e Andrea Tommaso Vichi, Circolo del Remo e della Vela Italia, primi di giornata, davanti a quello di Livia Ciampinelli e Marcello Miliardi del Circolo Velico Antignano, oggi terzi, e a quello dei lucchesi Manuel Scacciati e Leonardo Giovannini del Circolo Velico Torre Lago Puccini, oggi quarti. Oggi si è disputata anche la prima prova del campionato italiano master 470, che proseguirà domani e nel prossimo weekend, cui partecipano sette equipaggi: primi dopo l’unica prova disputata Fernando Ziccarelli e Davide Gamba del Club Nautico Pesaro, secondi Angelica Monti e Carlo Barbieri del Circolo Nautico Sambenedettese, terzi Luca Gamba e Stefano Barbarini ancora del Club Nautico Pesaro. Domani si replica con gli equipaggi che scenderanno in acqua attorno alle 9 per la partenza della prima prova fissata, condizioni meteomarine permettendo, attorno alle 10.30. Attesi Maestrale teso e sole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, la Coppa Italia di 420 ad Ancona "frenata" dal meteo

AnconaToday è in caricamento