rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Altro

Saltarelli, ritorno sul podio: chiude al terzo posto nella 8 ore di Spa nel motomondiale endurance

In sella alla Kawasaki 1000, categoria superstock, del Team francese 33 Louit April Moto, si è reso protagonista In Belgio di una brillante rimonta insieme ai compagni di squadra Guillaume Antiga e David Sanchis

Torna il sorriso sul volto del centauro senigalliese Simone Saltarelli, che conquista il terzo gradino del podio in occasione della 8 ore di Spa Francochamps in Belgio nel motomondiale endurance In sella alla Kawasaki 1000, categoria superstock, del Team francese 33 Louit April Moto insieme ai compagni di squadra – il francese Giullaume Antiga e lo spagnolo David Sanchis – Saltarelli ha portato nel gruppo dei primi la squadra prendendo posizioni su posizioni, fino a permettere di conquistare al team il terzo podio. La gara si è svolta partendo alle ore 13 con arrivo alle ore 21, per circa 200 giri del percorso lungo circa 7 km, con medie vicine ai 180 km/h.

«Grandissima soddisfazione essere qui sul podio – dice il centauro senigalliese – e potevamo fare ancora meglio, ma un problema tecnico all’inizio gara ci ha fatto tornare ai box e perdere un minuto e mezzo per risolverlo. Siamo riusciti a rimontare e conquistare questa preziosissima posizione». Grande euforia nel team che ricordiamo è attualmente campione del mondo di categoria, dopo il brutto 0 punti ottenuti a le Mans a causa del ritiro per rottura della moto.

«Abbiamo provato a rimettere in gioco la classifica del campionato mondiale, con uno 0 punti non è semplice ma ce la stiamo mettendo tutta. La gara è stata dura ed entusiasmante. Era un po’ che non correvo una 8 ore, ed a differenza di una 24 ore si spinge molto di più. Occorre una forte concentrazione e non sono permessi errori. La nostra moto per quanto performante non è tra le più nuove del lotto partecipanti, ma team e noi piloti stiamo dando il 110 percento».

Appena tornato a casa Simone ha cambiato tuta e si sta già preparando per il campionato italiano. Il prossimo week end sarà al Mugello anche qui per cercare di restare nel gruppo dei primi del campionato. «Sono contento del risultato, credo di meritarmelo e sicuramente aiuta l’umore. Con questo piazzamento ho recuperato il podio di Spa svanito lo scorso anno ed uno stimolo fortissimo per proseguire forte nel CIV. Domenica sarò al Mugello, la testa è già lì più determinato che mai». Intanto il TCF Racing Team con cui Saltarelli corre il CIV sta preparando la moto, non tralasciando nessun dettaglio per permettere al centauro senigalliese di portare a termine la gara con un ottimo piazzamento, mentre per il mondiale endurance se ne riparla il prossimo 14 settembre in un altro dei circuiti leggendari: il Paul Ricard con la 24 ore del Bol D’Or.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saltarelli, ritorno sul podio: chiude al terzo posto nella 8 ore di Spa nel motomondiale endurance

AnconaToday è in caricamento