rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Altro

Pattinaggio freestyle, 5 atlete marchigiane a caccia dei Mondiali argentini

Viola Luciani, Rebecca Pirani, Beatrice Donadio, Anna Stura e Chiara Vinciguerra, atlete della fidardense Conero Roller e protagoniste agli Assoluti di Monza, saranno presenti al raduno azzurro di Castelfidardo con in tasca un sogno iridato

A Castelfidardo ci saranno anche le marchigiane plurimedagliate ai campionati italiani di Monza. Il nome di Viola Luciani, Rebecca Pirani e Beatrice Donadio è infatti nell’elenco delle 26 convocate per il raduno nazionale della categoria junior di pattinaggio inline freestyle, che si terrà a Castelfidardo il 2 e il 3 luglio. Con loro anche Anna Stura e Chiara Vinciguerra: tutte atlete della fidardense Conero Roller, l’associazione sportiva di pattinaggio artistico - a rotelle e inline freestyle - con in tasca il sogno di volare ai Mondiali che si svolgeranno a novembre a Buenos Aires.

Il raduno servirà infatti al Commissario Tecnico Andrea Ronco per stilare la rosa chiamata a rappresentare l’Italia all’importante manifestazione sportiva. Luciani, 13 anni e tre ori nel Classic, nel Battle e nel Pairs, Pirani, 14 anni, 2 ori nel Classic e nel Pairs e un bronzo nel Battle, e Vinciguerra, anche lei 14enne, giocano in casa essendo tutte di Castelfidardo ma non dovranno fare tanta strada nemmeno Donadio, 12enne originaria di Filottrano, bronzo nel Classic, e Stura, 13enne di Recanati.

Avremo modo di rivederle tutte a fine mese, perché con il raduno azzurro del fidardense Centro Sportivo Green si apre per le Marche un mese tutto all’insegna dello spettacolare sport rotellistico, in attesa della quattro giorni della Conero Hero Battle, la tappa finale della Coppa del Mondo Tre Stelle che si svolgerà a Porto Recanati tra il 28 e il 31 luglio.

Per questo grande evento, organizzata dalla Conero Roller sotto l’egida della Federazione Italiana Sport Rotellistici e della World Skate, con il patrocinio di Regione Marche, Coni e Comune di Porto Recanati, sono attesi in riviera oltre 200 atleti da 10 nazioni per un grande evento che, si stima, porterà nella città marchigiana circa 25 mila persone tra atleti, staff, tifosi e appassionati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattinaggio freestyle, 5 atlete marchigiane a caccia dei Mondiali argentini

AnconaToday è in caricamento