rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Altro

Chiaravalle, torna il sorriso: Parma battuto a domicilio 38-34

Dopo i due pareggi contro Modena e nel derby contro Camerano, la squadra di mister Guidotti espugna il Pala Del Bono e si tiene stretta la quarta posizione, ad una sola incollatura dal gradino più basso del podio

La ASD Pallamano Chiaravalle torna dalla trasferta in Emilia a casa del Cold Point Parma con i due punti, frutto di una vittoria maturata in virtù della bella prestazione corale di tutti i giocatori scesi in campo. Grazie al 34-38 ottenuto al Pala Del Bono, i marchigiani restano ancora saldi al quarto posto in classifica. La partita inizia con un sostanziale equilibrio nel primo tempo, che si protrae punto su punto fino a sei minuti dalla fine quando, dopo 24 minuti di controllo da parte di Chiaravalle, Parma riesce ad infilare il sorpasso con tre reti consecutive, che fanno chiudere la frazione 21-19 per i padroni di casa. Dopo quello che gli americani definiscono “pep talk” da parte di mister Guidotti ai suoi nell’intervallo, Chiaravalle scende in campo con la concentrazione giusta nel secondo tempo. La freddezza dei soliti Brutti, Castillo, Lucarini e Vassia riporta il risultato a favore dei marchigiani, che mettono in campo tutta la rosa dando a molti l’occasione di fare la differenza, come nel caso di Giovanni Santinelli.

«Dobbiamo tenera alta la tensione – dice il presidente del sodalizio chiaravallese, Gianluca Maltoni – perché ogni partita è una finale, vincere o perdere significa rinunciare al nostro obiettivo. Può accadere di tutto in questo campionato. Il Monteprandone, fanalino di coda, ha vinto contro Tavarnelle che solo sette giorni fa aveva battuto il San Lazzaro, in zona promozione A1. Dobbiamo rimanere umili, sereni e concentrati». Ora Chiaravalle si trova al quarto posto in classifica con 16 punti, ad una sola lunghezza dal podio, occupato dal San Lazzaro con 17. Nella prossima giornata, sabato 3 dicembre alle 18, la formazione di mister Guidotti riceverà la visita del Lions Teramo, mentre alle 21 sarà la volta della A2 femminile, impegnata tra le mura amiche contro l’Ariosto Ferrara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle, torna il sorriso: Parma battuto a domicilio 38-34

AnconaToday è in caricamento