rotate-mobile
Mercoledì, 27 Settembre 2023
Altro

Pallanuoto A1 femminile, la Storm Vela sabato ospita la capolista Sis Roma

La formazione dorica di coach Milko Pace viene dall'ottima prova, pur coincisa con una sconfitta di misura, nella vasca di Trieste

ANCONA - Impegno durissimo in programma sabato pomeriggio alle 17 alla piscina del Passetto per le ragazze della Storm Vela Ancona, che da ultime in classifica affronteranno la capolista Sis Roma. La formazione dorica di coach Milko Pace viene dall'ottima prova, pur coincisa con una sconfitta di misura, nella vasca di Trieste, ma contro la Sis Roma ci vorrebbe davvero tanto di più per centrare un risultato positivo.

Non sono certo queste le sfide in cui la Storm Vela può pensare di conquistare punti salvezza, in questa stagione, ma di fronte alla corazzata romana le doriche scenderanno in acqua decise a non fare figuracce e a confermare la crescita dimostrata negli ultimi periodi. Milko Pace presenta così la partita di sabato: "Veniamo da Trieste con la consapevolezza che possiamo giocarci certe partite, e ci siamo allenati bene per provare a mettere in difficoltà una grande squadra come la Sis. Purtroppo non ci saranno né Pomeri né Bartocci, in compenso recuperiamo Vecchiarelli e Monterubbianesi". Sul match e sul momento anche Lisa Strappato: "La partita di Trieste, anche se non abbiamo vinto, è stato un passo importantissimo per dimostrare a noi stesse che unite e concentrate ce la possiamo fare, a raggiungere i nostri obiettivi, visto che il Trieste è quinto in classifica e ce la siamo giocata fino in fondo. Una prova che ci dà  grande motivazione per fare meglio e che ci dà sicurezza, perché il campionato è ancora lungo. Dobbiamo mantenere l'atteggiamento giusto, perché siamo molto altalenanti sotto questo punto di vista, dobbiamo imparare a gestire le emozioni, cosa che sarà fondamentale ai playout, in situazioni come quelle in cui all'ultimo minuto ti trovi in parità. Anche contro la Sis Roma, sabato, dovremo dimostrare il giusto atteggiamento per poi ripeterci contro Milano e Como, dovremo restare in partita sino all'ultimo e imparare da queste situazioni. Non mollare un centimetro e permettere loro meno gol possibili, restando concentrate fino in fondo".
Foto: Lisa Strappato in azione alla piscina del Passetto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A1 femminile, la Storm Vela sabato ospita la capolista Sis Roma

AnconaToday è in caricamento