rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Altro

Camerano fermato a Follonica: primo passo falso esterno stagionale

La squadra di Capurro approccia male al match e non riesce a recuperare: i toscani disputano una partita intelligente e chiudono in proprio favore il confronto col punteggio di 32-22

Trasferta amara in terra toscana per la Pallamano Camerano. I gialloblu vengono battuti nettamente per 32-22 dal Follonica in un match in cui i padroni di casa sono riusciti a tenere in mano il pallino del gioco per tutta la gara. E’ mancata un po’ di lucidità ai ragazzi di coach Fernando Capurro che non sono stati incisivi come al solito, subendo già nel primo tempo le iniziative dei locali, con la prima frazione chiusa sul 19-12. Nella ripresa il canovaccio non è cambiato con i toscani capaci di tenere in mano le redini della partita, chiudendo sul 32-22 finale (spinti dalle reti di Ramanovski, a segno sette volte), sfruttando le difficoltà del Camerano nel colmare il divario. Secondo passo falso stagionale per la formazione di Capurro, il primo in trasferta, che la fa scivolare ai piedi del podio, in attesa della prossima sfida – valevole per la decima giornata del Girone B di serie A2 – quando al PalaPrincipi si presenterà la Pallamano Verdeazzurro in serie positiva dopo le ultime due affermazioni centrate con San Lazzaro ed Ambra.

«Non è stata una buona partita – commenta il tecnico della formazione gialloblu – in quanto il Follonica ha giocato con intelligenza ed ha mostrato del buon gioco, mentre da parte nostra non siamo stati in grado di ripetere le prestazioni del recente passato. Dobbiamo lavorare per migliorare gli errori che abbiamo commesso oggi, soprattutto dobbiamo avere il giusto atteggiamento, che oggi purtroppo è mancato, e giocare con più intelligenza in mezzo al campo».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano fermato a Follonica: primo passo falso esterno stagionale

AnconaToday è in caricamento