rotate-mobile
Altro

Pallamano femminile, in A2 Chiaravalle ritorna in campo dopo oltre un mese di stop

Per le ragazze di coach Fradi impegno in trasferta contro il Marconi Jumpers. Camerano, galvanizzata dal successo casalingo contro l'Alì Mestrino, chiuderà invece il girone di andata a Ferrara

Ritorno in campo per la serie A2 femminile, nel secondo turno del 2022. A Camerano si ricomincia sotto il segno dell’entusiasmo dopo il successo casalingo contro l’Alì Mestrino, in cui le ragazze di coach Davide Campana si sono imposte con grande merito per 33-32. Un’ulteriore prova di maturità per le giovanissime gialloblu che in questa settimana hanno lavorato in vista della trasferta al Palaboschetto di Ferrara contro l’ostico Ariosto, match in programma domenica alle ore 16. Una sfida che si prospetta impegnativa come sottolinea Roberta Velieri, una delle giocatrici con più esperienza nel gruppo.
«La vittoria di domenica è stata davvero emozionante – commenta Roberta - perché per tutto il match siamo state sempre in svantaggio ma ci abbiamo creduto e abbiamo ottenuto una meritata vittoria. Siamo consapevoli di essere una squadra giovane e questa vittoria ci regala ancora più entusiasmo per proseguire la nostra crescita. Ora affronteremo il prossimo match con una grande voglia di far bene - continua - e mi aspetto una gara difficile: siamo consapevoli della loro forza ma cercheremo di giocarcela ad armi pari. Le nostre avversarie sono a metà classifica e stanno facendo molto bene ma noi siamo determinate nell’affrontarle. Ogni partita è a se e noi ce la giocheremo fino alla fine».

Dopo aver saltato la scorsa giornata a causa di positività tra le fila del Ferrara, domani alle 18 ritorna in campo anche la Pallamano Chiaravalle, in trasferta contro il Marconi Jumpers. Sulla carta si tratta di un match molto difficile, reso ulteriormente complicato da qualche infortunio tra le fila chiaravallesi e dal lungo stop di campionato. «Andremo in trasferta con una rosa ridotta e con pochi allenamenti nelle gambe, ma proveremo a giocare la nostra partita al meglio» commenta il presidente Gianluca Maltoni.
Chiaravalle arriva a quest’appuntamento forte di tre vittorie consecutive e si trova ora a un solo punto di distanza dalle Jumpers. Se le ragazze di coach Fradi sapranno tirare fuori la giusta prestazione, potrebbe così prendere sostanza un importante sorpasso. Invece è già stata esclusa, al momento, dal calendario la sfida dell’ultimo week-end di gennaio, con il match sul campo del Mugello valevole per la prima di ritorno che già figura nell’elenco degli incontri rinviati a data da destinarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano femminile, in A2 Chiaravalle ritorna in campo dopo oltre un mese di stop

AnconaToday è in caricamento