rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Altro

Pallamano Chiaravalle, week-end di A2 con un vittoria ed un pareggio

La formazione femminile si impone con autorità nella sfida contro le venete dell'Alì Mestrino, la maschile pareggia in rimonta a Bologna, con il gol di Vichi che regala il 25-25 dopo un primo tempo concluso in svantaggio di sette reti

Gioia casalinga nell’ultima giornata del campionato nazionale di A2 femminile con la ASD Pallamano Chiaravalle che supera le venete dell’Alì Mestrino 29-21, portandosi così a 16 punti in classifica. In trasferta i biancoblu di A2 maschile agguantano invece il pareggio all’ultimo minuto chiudendo 25-25 contro Bologna United.

Comincia in maniera molto equilibrata la partita del torneo cadetto femminile che, grazie a un’ottima prestazione del portiere ospite, vede Chiaravalle rincorrere le venete fino al 13° minuto di gioco quando Ciattaglia mette a segno il primo pareggio (5-5) della partita. Da questo momento le ragazze di mister Fradi vengono fuori con gol da parte di Tanfani, Manfredi, Cappelli e Mariniello, utili a regalare margine ed a chiudere il primo tempo con un vantaggio di sei reti (16-10). Nella seconda frazione Chiaravalle gestisce con sicurezza la partita, mandando a rete anche Rivera Ventura e Paialunga, chiudendo la pratica 29-21, una vittoria che vale il sesto posto provvisorio in classifica.
«Nonostante sia io che la squadra non fossimo al 100% ci siamo comportate bene – commenta Caterina Mariniello, top scorer del confronto, a segno otto volte - in campo non abbiamo mollato e ci abbiamo creduto, portando altri due punti in tasca. Il Mestrino non ci ha comunque reso vita facile, quindi complimenti anche a loro».

Poco prima, circa 200 Km più a nord, si è giocata Bologna United - Pallamano Chiaravalle, sfida finita in parità sul 25-25, che ha messo in mostra la crescita dei bolognesi (in vantaggio fin quasi alla fine) e il difficile momento dei marchigiani, privi dei vari Tanfani, Lucarini e Russo. Per i ragazzi di Mister Guidotti è stata una partita in salita, con il primo tempo concluso sotto di sette reti (17-10) e un pareggio agguantato all’ultimo minuto grazie al gol di Vichi.
«Purtroppo le altre squadre sono cresciute notevolmente – commenta il presidente del sodalizio chiaravallese, Gianluca Maltoni - mentre a noi sono venuti meno molti giocatori fondamentali. Avremmo voluto vincere ma oggi il pareggio è già un bel risultato».
Le prossime partite vedranno la A2 femminile di scena nel recupero in trasferta contro Sportinsieme (giovedì 31 alle 20) e successivamente nel derby casalingo contro Camerano, sabato sera alle 21. La squadra maschile invece scenderà in campo in casa domenica contro la capolista Cingoli, fischio d’inizio previsto per le ore 18.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Chiaravalle, week-end di A2 con un vittoria ed un pareggio

AnconaToday è in caricamento