rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Altro

Chiaravalle, splendido exploit: demolita la capolista Ferrara

Nel torneo cadetto di pallamano femminile, le ragazze di mister infliggono un pesante k.o. alla squadra estense, alla prima sconfitta stagionale. Il week-end perfetto è completato dall'affermazione della squadra maschile, che batte 34-21 Teramo

Un sabato di sport da ricordare per le compagini di A2 Pallamano Chiaravalle. Il primo week-end di dicembre si apre con la convincente affermazione della squadra maschile, che nel pomeriggio supera con una prestazione autoritaria la squadra abruzzese dei Lions Teramo, piegata col punteggio di 34-21. Ma il vero exploit lo firma la formazione femminile, che al cospetto della capolista Ariosto Ferrara – finora imbattuta – si impone con un perentorio 46-24. In A2 maschile una Chiaravalle molto concentrata non ha praticamente mai concesso a Teramo di entrare in partita. I ragazzi di Mister Guidotti hanno gestito il vantaggio sin dai primissimi minuti di gioco, chiudendo il primo tempo per 19-10 e l'incontro 34-21. Nella prestazione corale sono comunque risaltate le giocate di Vassia, Brutti, Sgarella e Castillo, così come le parate di Guidotti e Molinelli. Purtroppo il portiere Ballabio è stato costretto ad uscire per infortunio nel corso del secondo tempo, con l’augurio che non si tratti di nulla di grave.

La vittoria nella femminile fa sicuramente morale, dato l’inizio di stagione complicato che vede le ragazze di Mister Fradi attualmente fuori dalla fase orologio per l’accesso ai play-off di A1. Contro Ferrara la partita non è stata mai in discussione (primo tempo concluso 25-11) e Fradi ha dato spazio a tutte le giocatrici presenti in panchina. Tra quelle scese in campo, si riconferma sempre più il talento di Esperanza Rivera Ventura, al terzo posto nelle marcatrici di campionato A2 con 30 gol, dietro a due sue compagne: Agustina Cuello (31) e Caterina Mariniello (34), segno che la posizione in classifica delle chiaravallesi non rispecchia il valore messo in campo. Il capitano Sveva Manfredi ha dichiarato a fine gara: «Siamo molto contente di aver vinto e aver iniziato il girone di ritorno con il piede giusto. Sicuramente nella pausa natalizia lavoreremo molto per affrontare al meglio il prossimo anno». Pausa che sarà particolarmente lunga, visto che Chiaravalle ritornerà in campo tra oltre un mese – il 21 gennaio – nel match contro Sportinsieme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle, splendido exploit: demolita la capolista Ferrara

AnconaToday è in caricamento