rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Altro

Chiaravalle e Camerano, due appuntamenti da non fallire

Nel torneo cadetto di pallamano maschile, la squadra di coach Guidotti e quella di coach Campana affronteranno rispettivamente Tavarnelle e Monteprandone, molto staccate in graduatoria. Riprende, intanto, la serie A2 femminile

Doppio appuntamento da non fallire per Chiaravalle e Camerano, impegnate in trasferta nei due match inseriti nel programma della quarta di ritorno del Girone B del campionato cadetto di Pallamano. Gli uomini di coach Guidotti sono chiamati a difendere il quarto posto in graduatoria nel match della Palestra “Balducci” di Pontassieve, contro il Tavernelle (fischio d’inizio domenica alle 18). Quella toscana è una squadra coriacea che gioca una pallamano molto fisica, ed è reduce da una doppia affermazione, prima in casa contro Parma e poi di misura sul campo del Teramo. All’andata finì 32-28 per Chiaravalle e se i marchigiani dovessero replicare il risultato andrebbero a 25 punti continuando a marcare da vicino il podio.

Camerano farà invece visita sabato pomeriggio alle 18 al Monteprandone, attualmente al penultimo posto in classifica con appena due vittorie all’attivo. Ampio, quindi, il divario tra le due compagini, coi gialloblù a presidiare la parte alta del tabellone ed il Monteprandone che annaspa per uscire dalla zona retrocessione. «Sarà un derby tosto - dice Diego Ballerini – perché Monteprandone in casa resta un avversario temibile. Ma d’altronde questo girone è davvero competitivo: tante squadre si sono rinforzate e continuano a farlo. Il livello è alto ma noi stiamo dimostrando che ci siamo, che siamo una squadra competitiva in grado di competere con tutte».

Il week-end segnerà anche il ritorno in campo delle squadre del campionato cadetto femminile. Nella classifica del Girone D1, il Camerano posizionato sul gradino più basso del podio riceverà al PalaPrincipi la visita delle Marconi Jumpers, leader in graduatoria con un record di quattro vittorie su sei match disputati. Trasferta a Castellarano invece per la Pallamano Chiaravalle, che durante la sosta ha avuto modo di puntellare il roster (importante l’arrivo dell’argentina Mamet) ed è a caccia del bottino pieno sul campo dello SportInsieme fanalino di coda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle e Camerano, due appuntamenti da non fallire

AnconaToday è in caricamento