rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Altro

Pallamano Chiaravalle, i derby del week-end tra gioie e dolori

Le ragazze di mister Fradi regolano 31-26 il Camerano, la formazione maschile cede invece nettamente alla capolista Cingoli, che vince 39-17 consolidando la propria leadership e mantenendo l'imbattibilità stagionale

Week-end all’insegna dei derby per la Pallamano Chiaravalle, che iscrive a bilancio un 1-1 imponendosi nella sfida con il Camerano valevole per settima di ritorno del torneo di A2 femminile, ma lasciando strada a Cingoli nella partita prevista dal programma del ventiduesimo turno del campionato cadetto maschile.

Le ragazze di Mister Fradi sono scese in campo con il favore dei pronostici. Forse proprio per questo non riescono a trovare il giusto groove e passano gran parte del primo tempo a rincorrere un Camerano che sbaglia molto poco, pagando una scarsa efficacia sia in fase di attacco che di difesa. In questo frangente Chiaravalle si aggrappa alle giocate di Mariniello, Cipolloni e Rivera Ventura (tra le migliori in campo in questa giornata) e, dopo una rimonta serrata, chiude il primo tempo in vantaggio 11-10. Al ritorno dagli spogliatoi la musica non cambia. Le ragazze del Camerano non si danno mai per vinte, ma Chiaravalle ritrova armonia e gioco, mettendo a segno una serie di azioni veloci e contropiedi devastanti che creano un gap di 5-6 reti con le avversarie. Tale margine, mantenuto fino alla fine, permette così a Chiaravalle di fare suo il derby col punteggio di 31-26, di arrivare a quota 20 punti in classifica concedendosi così il lusso di sognare in grande.

Discorso diverso per il derby di A2 maschile, giocato ieri pomeriggio contro il Santarelli Cingoli, primo in classifica del Girone B ed ancora imbattuto. Mister Guidotti sapeva che sarebbe stata una partita lacrime e sangue, da giocare senza numerose punte di diamante (come Castillo, Russo, Lucarini e Tanfani), proprio contro quel Cingoli che sta dimostrando, ancora una volta, di appartenere a una categoria superiore. Dopo un primo tempo difficilissimo (3-19), Chiaravalle mostra un leggero miglioramento nella ripresa, ma la differenza con gli avversari è tale da non mettere mai in dubbio il risultato che al fischio finale è di 17-39.
I prossimi appuntamenti di A2 per le formazioni chiaravallesi saranno in trasferta: sabato 9 aprile alle 18.30, la squadra maschile farà visita alla Pallamano Romagna; mentre il giorno successivo quella femminile sarà di scena sul campo dell’Ariosto Ferrara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Chiaravalle, i derby del week-end tra gioie e dolori

AnconaToday è in caricamento