rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Altro

Camerano, da una "big" all'altra: dopo il Cingoli, trasferta a Faenza

Dopo la sconfitta interna contro la capolista Santarelli, I gialloblu scenderanno in campo domani in casa del Romagna, seconda forza del torneo

Grande voglia di uscire da un periodo non esaltante per la Pallamano Camerano reduce da una sconfitta contro la capolista Santarelli Cingoli. I gialloblu scenderanno in campo domani in casa del Romagna, seconda forza del torneo. I ragazzi di coach Davide Campana sono stati chiamati nel corso di questa settimana ad un importante lavoro di concentrazione e di preparazione nei dettagli del match, per chiudere nel migliore dei modi questo 2021. Un testa a testa in questa prima fase del campionato tra il Cingoli e il Romagna, che i gialloblu affrontano una di seguito all’altra, ma è grande la voglia di fare bene.

«Ci aspettiamo una partita difficile contro una buona squadra al momento seconda in classifica - commenta il giovane Nicolò Brilli – e per quanto ci riguarda arriviamo da un buon test nonostante la sconfitta contro il Cingoli e abbiamo vogliamo di dimostrare il nostro valore contro il Romagna. Non partiamo sconfitti ma anzi faremo di tutto per cercare di vincere».
Nonostante sia alla sua prima esperienza quest’anno in prima squadra, Brilli ha subito messo in mostra le sue qualità unite ad un grande carattere. «Mi trovo davvero bene con l’intero gruppo - prosegue l’ala classe 2002 - alcuni di loro li conoscevo già, arrivando dallo stesso vivaio giovanile. Il nostro è un gruppo unito, giovane e questo spesso è nostro limite ma che cerchiamo pian piano attraverso gli allenamenti di superare». Fischio d’inizio domani alle 18.30 al Palasport “Vincenzo Cattani” di Faenza (RA). Dirigono l’incontro Dana Adrian Marian e Marco Coppi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, da una "big" all'altra: dopo il Cingoli, trasferta a Faenza

AnconaToday è in caricamento