rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Altro

Camerano ancora ferma ai box: si ricomincia sabato 19 con l'Ambra

La squadra gialloblu costretta a rimandare anche la sfida contro l'Ogan Pescara, a causa delle positività al Covid riscontrate nel gruppo squadra abruzzese

La Pallamano Camerano ha ripreso a sudare. Dopo lo stop a causa di alcune positività nel gruppo squadra, i gialloblu sono tornati a lavorare in palestra agli ordini di coach Filiberto Kokuca. C’è tanta voglia di tornare ad assaporare il campionato, anche se in questo weekend i ragazzi di coach Kokuca dovranno ancora attendere visto il rinvio del match contro l’Ogan Pescara, con il Covid che ha fermato gli abruzzesi. C’è sicuramente voglia di riprendere il cammino in classifica e confrontarsi con le avversarie di questo campionato, dopo l’ultimo successo nel derby contro il Chiaravalle.

«E’ sempre meglio giocare – commenta l’allenatore gialloblu – però la situazione del Covid sta colpendo diverse squadre, quindi non saremo solo noi a dover recuperare alcune gare. Stiamo utilizzando questo periodo per lavorare su alcuni aspetti e conoscerci meglio, visto che sono qua da circa un mese, spingendo sulla parte atletica per essere pronti alla ripartenza. Posso dire che comunque ho trovato una squadra giovane, di qualità e con tanta voglia di lavorare e questo è molto positivo».

In merito al calendario, Camerano sfrutterà il prossimo week-end di pausa del torneo cadetto per recuperare la sfida con l’Ambra (valevole per la seconda giornata di ritorno), ricollocata sabato 19 dopo il rinvio del 30 gennaio. Inserita in agenda anche la partita in Emilia contro la Tecnocem 85 San Lazzaro del sedicesimo turno, che si disputerà mercoledì 2 marzo alle 20,30. Il mese di febbraio si concluderà quindi con un altro incontro casalingo, contro Prato, nel pomeriggio di domenica 27 – con inizio alle alle 18 – incontro inserito nel programma della quinta di ritorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano ancora ferma ai box: si ricomincia sabato 19 con l'Ambra

AnconaToday è in caricamento