Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Altro

Pallamano Camerano: riparte il maschile, esordio per la femminile

Dopo la settimana di stop la squadra di coach Capurro sarà di scena a Prato. Le ragazze di Campana faranno il loro esordio nel campionato di A2 domenica 17, alle 16, al PalaPrincipi contro le Marconi Jumpers

La Pallamano Camerano ha iniziato nel migliore dei modi il campionato. In queste prime quattro giornate i gialloblu sono ancora imbattuti grazie alle tre vittorie ed un pareggio collezionati finora. Numeri importanti che confermano l’ottimo cammino dei ragazzi di coach Fernando Capurro che nella scorsa settimana hanno ricaricato le batterie in vista della ripresa del campionato in quel di Prato.
“Dopo quattro partite i risultati sono molto buoni – commenta l’allenatore gialloblu – siamo sulla strada giusta perché miglioriamo partita dopo partita e cresce l’intesa tra tutta la squadra. Stiamo recuperando qualche “acciaccato”, ed abbiamo fatto un lavoro tecnico individuale per migliorare su alcuni aspetti mentre nel weekend abbiamo concesso un po’ di riposo ai ragazzi. Possiamo comunque migliorare su tanti aspetti tecnico tattici: per adesso abbiamo tra le miglior difese del girone e quindi dobbiamo continuare così perché nella pallamano la difesa è fondamentale”.

Prosegue a ranghi serrati il lavoro anche per la squadra femminile della Pallamano Camerano. Le ragazze di coach Davide Campana faranno il loro esordio nel campionato di A2 domenica 17 ottobre alle ore 16.00 al PalaPrincipi contro le Marconi Jumpers. Un debutto importante per una formazione giovane ma con tanta voglia di crescere, in un campionato affascinante ma allo stesso tempo difficile come quello di A2.
«La squadra sta lavorando molto bene da un mese a questa parte – commenta Caterina Baldascini – e penso che non sia un campionato per vincere ma per crescere ed arrivare a vincere in futuro. Gli allenamenti procedono bene e ci impegnamo tanto. Siamo un gruppo molto giovane e consolidato nel percorso giovanile, ed ora ci stiamo amalgamando con le tre “senior” arrivate questa estate, Alice Giambartolomei, Valeria Rombini e Roberta Velieri. Anche loro si trovano bene e la differenza d’età non conta. Con coach Davide Campana ci troviamo molto bene, e ci conosce da tempo visto che ci segue dal giovanile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Camerano: riparte il maschile, esordio per la femminile

AnconaToday è in caricamento