rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Altro

Ottovolante Falconara: cappotto al Francavilla e primo posto saldo

Le "Citizens" regolano con un rotondo 8-0 la formazione del Tiki Taka orfana di Vanin e Bertè. Doppiette per Rafa Pato e Janice Silva

Citizens a valanga sul TikiTaka Francavilla orfana di Vanin e Bertè. Alla fine è un ottovolante con le doppiette di Dal’maz e Janice Silva e i sigilli di Capitan Luciani e della Pupilla Ferrara. Una festa al PalaBadiali per le ragazze di Neri, che mantengono il primato in classifica. Al via le padrone di casa sono subito propositive in avanti e sfiorano più volte il vantaggio. Alla prima sortita Taty centra la traversa e subito dopo il tabellino registra l’incursione di Luciani sulla quale Marta è in ritardo di un amen sul secondo palo. Duda ripara in corner sul diagonale della numero 7 delle azzurre e poi, sugli sviluppi, sul suo tiro dalla distanza. Capitola nell’azione successiva quando Dal’maz guizza in area e buca sul primo palo. Duda ancora superstar al 3’30’’ quando Taty recupera un pallone al limite dell’area avversaria e serve il diagonale di Marta. Ancora la spagnola in corsa con un diagonale al veleno per l’accorrente Janice che non arriva per questione di millimetri.

Al 6’30 contropiede Fifò – Janice con Bettioli costretta a rimediare il giallo per fermare la portoghese al limite dell’area. All’8’30 ecco il raddoppio: Isa Pereira fa una magia sulla sinistra e mette in mezzo per una Ferrara che non ci pensa due volte a depositare. Il Tikitaka reagisce subito con Bettioli e Dibiase miracoleggia in corner. Sul fronte opposto Duda tiene in piedi la baracca sulle conclusioni in solitaria di Janice e Luciani. Ancora Dibiase sugli scudi al 15’ sulla percussione di Sgravo. Al 16’ Luciani tutto bene in serpentina ma trova sulla sua strada la risposta da campionessa di Duda. Prima della sirena c’è spazio ancora per il legno di Dal’maz e, al 17’, per il diagonale imprendibile di Fifò che timbra il tris.

Nella ripresa le Citizens dilagano. Dal’maz si accendo dopo appena 13 secondi dal riavvio delle ostilità e mette alle spalle di Duda. Al 4’ Luciani ribatte in rete la conclusione di Marta parata da Duda. Al 7’ Taty direttamente da fallo laterale trova la deviazione di Verzulli e mette in ghiaccio la vittoria. Nel finale sale in cattedra la prof. Janice che in appena 18 secondi mette dentro settimo e ottavo gol del Falconara con altrettanti devastanti percussioni. «Il nostro obiettivo era far dirottare la gara in nostro favore – dice Erika Ferrara al termine del match – il mister ci chiede serenità e freddezza sotto porta e noi cerchiamo di fare quello. Per quel che mi riguarda, dopo l’infortunio,non è stato un rientro ideale perché abbiamo giocato tanto e non sempre è stato semplice il recupero». Soddisfatto mister Massimiliano Neri. «Risultato ingannevole – commenta - per una partita difficile contro un avversario di alto livello. Siamo stati fortunati perché a loro mancavano due elementi fondamentali, ma le mie ragazze hanno comunque fatto una partita eccezionale».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottovolante Falconara: cappotto al Francavilla e primo posto saldo

AnconaToday è in caricamento