Altro

Campionato Italiano Motorally: Nicola Di Piero sempre presente

Il pilota dorico su Yamaha Tenerè 700 ha affrontato tutte le giornate di gara, tra temporali, mulattiere viscide, stretti passaggi nei boschi e imbrecciate velocissime

Tre giorni di rally fuoristrada con percorsi da circa 200 km al giorno a cui non poteva mancare Nicola Di Piero, il rallysta anconetano del Team CarpediemOffroad. Il pilota dorico su Yamaha Tenerè 700 ha affrontato tutte le giornate di gara, tra temporali, mulattiere viscide, stretti passaggi nei boschi e imbrecciate velocissime. Viaggiando in ogni giornata tra la 9° e l'8° posizione della classe bicilindrica, è riuscito a risalire la classifica di campionato, ottenendo una prestigiosa ottava posizione di classe, subito dietro i piloti professionisti.

Tenendo conto che Nico Traverso, come lo conoscono tutti sui social, non ha potuto partecipare alle prime due giornate di campionato per via del Covid, stare nei primi 10 di una categoria così combattuta e pieni di piloti importanti è stato un gran successo. L'intervista a Di Piero: «Sono molto contento di essere entrato nella top ten, era il mio obiettivo, considerando che lo stop forzato del Covid ad aprile mi aveva fatto perdere tempo prezioso per preparare la moto con la Motoplanet Ancona, punti preziosi della prima gara di campionato e soprattutto l'allenamento, non facile da recuperare da zero nei ritagli di tempo dal lavoro. Ringrazio tantissimo i miei sponsor e supporter, tra cui Ancona Today, che hanno creduto in me e mi hanno permesso di presenziare a queste fantastiche competizioni». Ora l'atleta griffato Ancona Today deve continuare a tenere calde le gomme, poiché le altre gare non sono ancora finite, questo week-end correrà la penultima prova del Trofeo Enduro KTM in cui è secondo in campionato e la prossima settimana parteciperà allo Swank Rally con il Team Yamaha, il premio per aver vinto ad aprile l'Alps Tourists Trophy Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato Italiano Motorally: Nicola Di Piero sempre presente

AnconaToday è in caricamento