Martedì, 19 Ottobre 2021
Altro

100x100 Bicilindriche di Lodi: la squadra Perfetti-Di Piero seconda in classifica

Nicola Di Piero, portacolori del Team Carpediemoffroad, tra una tappa e l'altra dell'ultimo Rally in Sardegna, ha proposto al noto giornalista e gran "manico" Andrea Perfetti di Moto.it

Domenica si è corsa la 100x100 Bicilindrica di Lodi, particolare competizione destinata alle moto maxienduro bicilindriche giunta alla XIX Edizione, organizzata dal Motoclub Emilio Marchi 1921 Lodi e dai promoters Andrea Cristofori e Marco Risieri.  Poteva mancare il nostro concittadino in una gara destinata esattamente alle grandi due ruote tassellate su corre abitualmente? Ovviamente no! 

Nicola Di Piero, portacolori del Team Carpediemoffroad, tra una tappa e l'altra dell'ultimo Rally in Sardegna, ha proposto al noto giornalista e gran "manico" Andrea Perfetti di Moto.it di formare la squadra per la categoria delle coppie ed è così che è nata l'accoppiata Perfetto-Traverso visto i soprannomi di entrambi. Al cancelletto di partenza Di Piero non è riuscito a esprimere il meglio ma ha subito spremuto il meglio dalla sua KTM 950 portandosi dopo pochi giri alla sesta posizione assoluta, passando il testimone dopo 20 minuti al cambio programmato all'esperto Perfetti che ha ulteriormente incrementato il vantaggio. Sono continuati così i cambi ogni 20 minuti, tra sorpassi, salti e canali profondi fino a tagliare il traguardo dopo 80 minuti, sul tracciato composto dalla pista di motocross lodigiana allungata su un campo limitrofe. I due piloti hanno quindi tagliato il traguardo secondi della categoria "coppie" soddisfattissimi per il risultato ottenuto alla prima volta insieme, dietro alla coppia Galdelli-Marinsaldi e davanti ai titolati piloti del Motorally Pietribiasi-Poli.

Nella classe Marathon, ovvero i piloti che hanno corso la gara singolarmente, la vittoria è andata a Ruoso, davanti a Iob e Caprioni. Il nostro centauro griffato Ancona Today racconta: "E' stata un weekend stupendo, sia per la gara che per le persone ritrovate nei paddock, sia per le nuove conosciute. A questo tipo di gare in stile Cross Country c'è sempre un clima stupendo sia durante che dopo la gara. Ringrazio tantissimo gli organizzatori dell'evento, i miei sponsor e soprattutto il mio compagno di squadra Andrea con cui mi sono divertito tantissimo sia dentro che fuori la pista".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

100x100 Bicilindriche di Lodi: la squadra Perfetti-Di Piero seconda in classifica

AnconaToday è in caricamento