rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Altro

Dal Friuli alla Puglia sui pattini: la grande sfida (lunga oltre 1300 chilometri) del campione Mauro Guenci

Il pluricampione iridato e detentore di nove record mondiali, dell’ASD Team Roller Senigallia, partirà da Trieste per giungere dopo 11 giorni a Santa Maria di Leuca percorrendo la Ciclovia Adriatica, una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa

L’obiettivo è superare la soglia dei 1300 chilometri. Una nuova sfida, complessa ma altrettanto stimolante, per il pluricampione mondiale e detentore di nove record mondiali, Mauro Guenci. L'atleta dell’ ASD Team Roller Senigallia partirà da Trieste per giungere fino a Santa Maria di Leuca, il punto più meridionale della Puglia per un nuovo primato mondiale unico nell’essere. Un percorso mozzafiato che segue la costa, senza mai perdere di vista il mare.

È la Ciclovia Adriatica, una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa, da percorrere in 11 giorni (dal 15 giugno al 25 giugno 2024), con una media giornaliera di 100/120km, attraversando le regioni: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia. Protagonista assoluto è l'Adriatico, che accompagna chi la percorre, lungo un viaggio attraverso diverse culture e paesaggi, che cambia continuamente aspetto. Segue principalmente la costa ed i suoi percorsi sono adatti sia ai ciclisti che ai pattinatori esperti e principianti.

La sfida di Mauro Guenci è pattinare per ben 1300 km, attraversando le varie regioni ed essere in compagnia di tante persone e amici che si uniscono a lui pedalando o pattinando per quanti chilometri desiderano. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Senigallia anche dal Ministero del Turismo, Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE), da Sport e Salute S.P.A, da Amondo (Mobilità Dolce), dalla Federazione Sport Rotellistici, dalle sette Regioni attraversate e al vaglio del Guinness World Records per il suo svolgimento.

L'iniziativa ha come scopo quello di mettere in risalto, oltre l'evento agonistico, il concetto umano di perseguire un obiettivo, dove la volontà, la determinazione, il sacrificio, portano inequivocabilmente ad ottenere risultati oltre ogni previsione. Guenci è un atleta, a cui sono sempre piaciute le sfide ad altissimo livello, anche con personaggi sportivi importantissimi come Francesco Moser, indimenticato campione mondiale di ciclismo. Mauro, grazie a questi risultati ed ai suoi Records, lancia il messaggio che ciò che ci rende vivi è la “passione” e che grazie al desiderio, all’ambizione e all'impegno, a qualsiasi età ed in qualsiasi situazione anche avversa, si possono battere tutte le sfide che la vita ci pone. Si potrà seguire giornalmente Mauro nella sua impresa da record in tutti i canali social digitando “Mauro Guenci” e “Team Roller Senigallia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Friuli alla Puglia sui pattini: la grande sfida (lunga oltre 1300 chilometri) del campione Mauro Guenci

AnconaToday è in caricamento