rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Altro

Campione europeo di minimoto a 11 anni: Mattia Giraldi pronto al salto di categoria con il nuovo team

Neppure il tempo di archiviare l’ottima stagione agonistica appena trascorsa, culminata con la conquista del titolo europeo minimoto sul circuito olandese di Assen, che una nuova avventura agonistica si presenta all’orizzonte del raider Mattia Giraldi

ANCONA - Neppure il tempo di archiviare l’ottima stagione agonistica appena trascorsa, culminata con la conquista del titolo europeo minimoto sul circuito olandese di Assen, che una nuova avventura agonistica si presenta all’orizzonte del raider Mattia Giraldi. Tra le novità, l’atteso ma temuto salto di categoria. Il 2023 vedrà infatti passare il piccolo campione osimano, non ancora undicenne, dalle minimoto alla più impegnativa categoria Ohvale 110.  

Nuova anche la scuderia. Il pilota ha stretto infatti un contratto con il team FullMoto Squadra Corse di Varese, che lo ha voluto fortemente con sé.

Resta confermato invece il solido connubio sia con il tecnico Stefano Cruciani, ex pilota, più volte campione italiano nelle categorie Supersport e Superstock, affiancato dall’osimano Matteo Baiocco, tre vote tricolore Superbike ed europeo Supersport. Sotto la loro guida sono apparsi evidenti i progressivi miglioramenti tecnici del piccolo pilota di Campocavallo. 

In attesa del via ufficiale alle gare del campionato italiano, in programma dal 28 maggio sul circuito internazionale d’Abruzzo, e di confrontarsi da subito con i migliori piloti italiani, per prendere confidenza con la nuova moto, Mattia a dicembre è volato in Spagna per una serie di allenamenti sulla pista.
Allenamenti che proseguono ora intensi in Italia, con l’obiettivo di essere, anche in questa nuova avventura, all’altezza della situazione e di rendere affascinante questa nuova sfida. “Sto lavorando tantissimo – ci dice durante una pausa – per farmi trovare pronto fin da subito. So che dovrò confrontarmi con nuovi “avversari” di qualità su nuovi circuiti. Sono sicuro che ne vedrete delle belle”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campione europeo di minimoto a 11 anni: Mattia Giraldi pronto al salto di categoria con il nuovo team

AnconaToday è in caricamento