rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Altro

Brilla a Lipsia il Judo Samurai Jesi: Nicola Carosi primo negli 81 chili

Al prestigioso torneo tedesco, che ha visto la partecipazione di circa 350 atleti provenienti da sette nazioni, il sodalizio leoncello ha conquistato anche un quinto posto con Mtiraoui Dhia

Non si fermano più gli atleti della Judo Samurai di Jesi. Al prestigioso torneo internazionale AT di Lipsia, in Germania, sono arrivati un 1° posto con Nicola Carosi (nella categoria 81 kg Under 18,) un 5° con Mtiraoui Dhia, ed ottimi feedback dagli altri partecipanti Giacomo Carosi e Ntipadem Alex, fermatisi alle eliminatorie. Al Torneo AT di Lipsia hanno partecipato, il 18-19 giugno scorso, circa 350 atleti Under 18 ed Under 15 provenienti da 7 nazioni, Austria, Danimarca, Finlandia, Israele, Rep. Ceca, Italia e ovviamente Germania. Tutti vinti per ippon (successo prima del limite) gli incontri di Nicola Carosi, che è salito sul gradino più alto del podio sconfiggendo il fortissimo tedesco Dobbech, finalista ai campionati Judo Bundesliga.

Dopo le recenti vittorie conseguite in terra italiana ai Campionati Nazionali Junior con lo jesino Edoardo Clementi, la società jesina si fa valere anche in terra straniera. Decisamente positiva la trasferta in Germania condotta dal Tecnico Andrea Coppari e dall’accompagnatore Tommaso Mazzanti. Ora i prossimi decisivi appuntamenti sempre all'estero: Edoardo Clemanti impegnato all’European Cup di Judo a metà luglio, in Ungheria, e Bitri Klajdi di scena sempre a metà luglio in Romania, alle finali dei Campionati Balcanici.
Questo anno sportivo denso, importante, molto proficuo, terminerà con lo Stage Internazionale di Judo a Montegrimano, organizzato dalla Judo Samurai dal 17 al 23 luglio, con la straordinaria partecipazione dell’atleta campione del mondo 2018 e bronzo alle recenti olimpiadi, il sud-coreano An Chang Rim.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brilla a Lipsia il Judo Samurai Jesi: Nicola Carosi primo negli 81 chili

AnconaToday è in caricamento