rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Altro

Meraviglia Tamberi, per l'anconetano altra medaglia: è bronzo ai Mondiali indoor

L'azzurro del gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato ha deciso di esordire al coperto proprio in occasione dell'appuntamento più importante conquistando una bella medaglia

Il campione olimpico Gimbo Tamberi ha saltato 2,31 metri nella gara del salto in alto ai Mondiali Indoor di Belgrado chiudendo con la medaglia di bronzo parimerito con il neozelandese Hamish Kerr. Oro al sudcoreano Sanghyeok Woo con 2.36 e argento allo svizzero Loïc Gasch sempre con 2.31. L'azzurro del gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato ha deciso di esordire al coperto proprio in occasione dell'appuntamento più importante conquistando una bella medaglia. Tamberi ha esordito nella gara di salto in alto mostrando una bandiera dell'Ucraina disegnata sulla spalla con sotto scritti due nomi: Bondarenko e Protsenko, due saltatori in alto ucraini assenti alla rassegna iridata a causa della guerra nel loro paese, scatenata dall'invasione Russa.

Un altro podio mondiale per Gianmarco Tamberi. Il campione olimpico del salto in alto vince la medaglia di bronzo ai Mondiali indoor di Belgrado con la misura di 2,31, nella prima gara dell'anno, senza aver preparato l'evento in maniera specifica ma soltanto come tappa di passaggio verso i Mondiali all'aperto di Eugene in luglio. L'oro è del coreano Sanghyeok Woo con 2,34, l'argento va allo svizzero Loic Gasch con 2,31, l'azzurro è invece terzo con la stessa misura ottenuta al secondo tentativo ma è determinante l'errore in più a 2,24. Anche in questa occasione, come a Tokyo, è una medaglia condivisa per Tamberi, considerato che conquista il bronzo anche il neozelandese Hamish Kerr, a sua volta a 2,31 alla seconda prova e con lo stesso numero di errori alle misure precedenti. Per Gimbo è la seconda medaglia mondiale dopo il trionfo di sei anni fa a Portland, sempre al coperto. L'Italia, che è stata oro ieri sera con Marcell Jacobs nei 60 metri, non vinceva due medaglie nella stessa edizione dei Mondiali indoor da Barcellona 1995.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meraviglia Tamberi, per l'anconetano altra medaglia: è bronzo ai Mondiali indoor

AnconaToday è in caricamento