Martedì, 28 Settembre 2021
Altro

La Trecolli Montesicuro si presenta nel ricordo dell’indimenticato Sergio Domenichetti

Nel corso del vernissage ufficiale della formazione anconetana di Serie B di calcio a 5 è stato più volte ricordato lo storico dirigente scomparso lo scorso 18 giugno. Presentati sia il mister Alejandro Perez sia i nuovi acquisti

Si è presentata ufficialmente la Trecolli Montesicuro che ieri sera (4 settembre), nel suggestivo scenario dell’Hotel Touring di Falconara, ha dato il via alla stagione sportiva 2021-2022. Nel campionato di Serie B nazionale di calcio a 5, la formazione anconetana del presidente Lorenzo Francella, del dg Massimiliano Trozzi e del ds Massimiliano Marchegiani cercherà di ritagliarsi un ruolo importante fondandosi anche sull’ottimo lavoro svolto in estate nell’allestimento della rosa. Nel corso del vernissage ufficiale, in cui sono stati presentati sia i nuovi acquisti (gli italiani Maurizio Napoletano e Dario Vitale, gli argentini Fabrizio Luis Mariano, Ramiro Martinez e Facundo Galinanes e l’italo-brasiliano Luca Priori) sia mister Alejandro Perez che fa così il suo ritorno in Italia dopo una carriera straordinaria da giocatore chiusa con le maglie di Bftm Numana Cameranese, Tenax Castelfidardo e Eagles Fermo. Già rese note, invece, le riconferme di capitan Giordano, Gomez, Lombardi, Ferrucci, Del Castillo ed Eusebi.

«L’obiettivo è quello di migliorare la stagione dello scorso anno che è stata condizionata da diversi fattori, su tutti il Covid che ha completamente stravolto il campionato – ha esordito il presidente Lorenzo Francella succeduto a “Pino” Marinelli – Abbiamo allestito una squadra che potrà dire la sua e i trascorsi marchigiani di mister Perez sicuramente ci aiuteranno molto. Riapriremo Montesicuro al pubblico, per il momento solo a 25 persone munite di Green Pass ma speriamo che quanto prima si possa arrivare almeno al 50% della capienza per ritrovare parte di quel calore che ha sempre contraddistinto il nostro ambiente. Dedico e dedichiamo tutti un pensiero a Sergio Domenichetti, alla sua memoria, una colonna portante da sempre di questa società. Ci ha lasciato a giugno scorso (il 18, ndr) ma è nel cuore di tutti noi, dedicheremo a lui tutto quello che riusciremo a fare».

Unendosi al commosso ricordo dell’amico fraterno Domenichetti, anche il direttore generale Massimiliano Trozzi ha presentato la stagione che verrà: «Ringrazio Momi Marchegiani per avermi portato qui l’estate scorsa e la società per aver riposto la sua fiducia in me. Avevo pensato di lasciare lo scorso anno poi, ripensandoci, ho messo l’obiettivo davanti a tutto scegliendo di non mollare fino al raggiungimento dello stesso. Conosco mister Perez da tempo, i giocatori che sono arrivati non hanno bisogno di presentazioni e gli under ci daranno sicuramente una mano insieme ai riconfermati del quale sappiamo bene il valore. Ci aspetta una stagione dura ma partita dopo partita cercheremo di ottenere il meglio possibile. Obiettivo? Vedremo ad aprile, maggio dove saremo».

Poche parole, ricche di significato, quelle pronunciate da mister Alejandro Perez che domani inizierà ufficialmente a lavorare sul campo con la squadra: «Tornare ad Ancona dove sono cresciuto come giocatore e come allenatore è un piacere immenso. Ringrazio Massimiliano Trozzi, Massimiliano Marchegiani e tutta la società per questa possibilità che mi è stata data. E’ una sfida importante, chiederò il massimo ai miei giocatori perché io farò altrettanto. Ci aspetta un campionato durissimo, non dovremo trascurare nulla dentro e fuori dal campo». Primo test amichevole in calendario il 18 settembre in trasferta con il Futsal Cesena di mister Roberto Osimani poi, sabato 25/9 sarà la volta del Porto San Giorgio. 2 ottobre, invece, sfida con il Cus Ancona neopromosso in Serie A2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Trecolli Montesicuro si presenta nel ricordo dell’indimenticato Sergio Domenichetti

AnconaToday è in caricamento