rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Altro

Falconara scalda i motori: poker al Verona, e domenica arriva la capolista Bitonto

Le "Citizens" fanno bottino pieno nel recupero della dodicesima giornata, superando 4-1 la squadra veneta. Grande attesa per il prossimo impegno in calendario: al PalaBadiali si presenterà infatti il Bitonto primo con tre lunghezze di vantaggio

Il Città di Falconara domina nel primo tempo, controlla nella ripresa e conquista i 3 punti del recupero della 12a di Serie A in scena oggi pomeriggio al PalaBadiali. Vittoria che mette in pari il conto delle gare del campionato e porta le Citizens a quota 34, dietro alla coppia di testa formata da Bitonto e Tikitaka a 37 punti e al Pescara a 36. Una partita non facile da affrontare contro un’avversaria desiderosa di far punti e con il roster estremamente corto viste le assenze di Taty, infortunata, e Isa Pereira squalificata. Città di Falconara subito avanti, al 2’30’’ ci prova con Taina, De Berti para e Puttow spazza la palla che stava pericolosamente rotolando verso la riga di porta. Al 5’ si fa vedere il Verona: Puttow duetta con Pomposelli e in diagonale impegna Dibiase. Al 6’30’’ le Citizens passano in vantaggio: Rozo riceve da Dal’Maz spalle alla porta e in diagonale apre le marcature. Al 9’20’’ azione in contropiede del Verona, Puttow supera Dibiase ma non Ferrara sulla linea che fa ripartire subito l’azione delle sue e va a guadagnarsi un corner sul fronte opposto.

All’11’ arriva il raddoppio delle falchette: Dal’Maz si gira e va in diagonale, Praticò è sul secondo palo e ribatte con forza nel sacco. La reazione delle ospiti è sui piedi di De Angelis e di De Cao con Dibiase che devia in angolo in entrambe le occasioni. Taina a 40 secondi dalla sirena conclude al meglio la percussione per vie centrali di Dal’Maz e fa 3-0. Nella ripresa le padrone di casa allungano con il bel diagonale di capitan Ferrara e poi, all’11’ subiscono il ritorno dell’Audace. Le venete accorciano le distanze con Biasiolo ma i minuti passano senza ulteriori scossoni se non, nel finale, per i pali colpiti dalle sfortunate Coppola e Puttow. Domenica 22 arriva, sempre al PalaBadiali, la capolista Bitonto mentre mercoledì 25, anche stavolta a Falconara, andrà in scena il secondo turno di Coppa Italia contro il Kick Off. Gennaio si chiuderà il 29 con la trasferta toscana in casa del Pelletterie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara scalda i motori: poker al Verona, e domenica arriva la capolista Bitonto

AnconaToday è in caricamento