rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Altro Palombare

Dolphins, l'under 18 allo scontro diretto contro i Grizzlies

Sabato sera sfida contro i pari età di Roma, Coach Polenta recupera molti infortunati, riapre al pubblico il Nelson Mandela

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Dopo una settimana di sosta torna la under 18 dei GLS Dolphins Ancona in una partita quanto mai importante. Sabato sera alle ore 20 sono infatti attesi i Grizzlies Roma in uno scontro valido per il secondo posto nel girone C. E per l’occasione dopo quasi due anni il pubblico potrà tornare al Mandela. Il cammino di entrambe le squadre è al momento identico: vittoria contro la Legio XIII Roma, sconfitta contro i Guelfi Firenze. Differenza punti di +18 e -24 a favore dei Dolphins. Logico dunque attendersi una sfida appassionante e giocata fino all’ultimo secondo dell’ultimo quarto da entrambe le formazioni. I Grizzlies, statistiche alla mano, sono una squadra che pur non disdegnando le corse è più propensa al lancio. Anche se i touchdown sin qui fatti sono quasi equamente divisi tra corse e lanci. Quel che è certo è che la quasi totalità delle giocate passa per Mattia Vannutelli, essendo sia il quarterback che colui il quale ha corso più yard di tutti palla in mano. Ma come sempre per sapere che clima fa in casa Dolphins, spazio all’head coach Andrea Polenta. Coach come sono trascorse queste due settimane? «Inutile negarlo. La sosta è capitata al momento giusto e ci ha permesso di recuperare molti infortunati e tutti quei giocatori non perfettamente apposto». Si è lavorato bene? «Sì. I ragazzi hanno smaltito la delusione per la sconfitta con pesante distacco contro i Guelfi ed hanno assistito con piacere alla vittoria degli europei della nazionale. Siamo riusciti a lavorare su errori e sbavature commessi sia contro la Legio che contro i Guelfi». Cosa si attende dai Grizzlies? «Hanno il nostro stesso record e pertanto partiamo perfettamente alla pari. Hanno un coaching staff importante ed il loro roster è molto profondo. Cosa che non guasta mai. Sembrano prediligere i lanci alle corse e ovviamente abbiamo studiato una difesa pronta a tale situazione. Senza ovviamente trascurare le corse che, specialmente nel football giovanile, sono sempre un’arma micidiale e pericolosa». Finalmente riapre il Mandela «Sì. Finalmente possiamo ri-accogliere il nostro amato pubblico. Invito pertanto tutti i tifosi ad acquistare il biglietto online per venirci a sostenere. Dell’incitamento abbiamo sempre bisogno». E come detto per questa ultima partita casalinga di regular season il Nelson Mandela riapre al pubblico. Il biglietto è nominativo e può essere acquistato soltanto online al seguente indirizzo: https://www.vivaticket.com/it/biglietto/dolphins-ancona-grizzlies-roma/168356?fbclid=IwAR1SkFEPs26j68RggHDQNVzHEcIMcN-DzPzSarIOIVgcuyVay2LGiptx0hE Tutti sono invitati a seguire le norme scritte all’interno del link onde evitare spiacevoli incomprensioni all’ingresso del Mandela. La biglietteria online chiuderà alle 12 di sabato e tutti sono pregati di presentarsi almeno mezzora prima dell’inizio della partita. L’euro speso per acquistare il biglietto verrà poi rimborsato all’ingresso del campo sportivo. Chiunque volesse invece continuare a seguire le gesta dei nostri giovani da casa non dovrà fare altro che cliccare questo link e godersi la partita: https://www.youtube.com/watch?v=CeR8cfUVNbI (FOTO GERMANO CAPPONI) Antonio Bomba Responsabile Comunicazione GLS Dolphins Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolphins, l'under 18 allo scontro diretto contro i Grizzlies

AnconaToday è in caricamento