rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Altro Palombare

Dolphins, facile vittoria per l'under 18

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Esordio migliore non poteva esserci per la under 18 dei GLS Dolphins Ancona che sabato sera hanno regolato per 44-0 i pari età della Legio XIII Roma. Al Mandela è stato subito 14-0 con la quadra di coach Andrea Polenta brava a fare touchdown nei primi due drive di gioco con due corse di Tomas Bonci e due calci di Filippo Anzaldi. L’attacco della Legio ha impensierito il giusto la difesa dorica nel loro primo tentativo di attacco, soprattutto con le corse del running back Francesco Cacciola, non riuscendo però a segnare. Nel secondo quarto la musica non è cambiata. Al primo possesso palla delfino Lorenzo Cilla ha mandato in touchdown Jacopo Bindini, con Anzaldi a calciare per il 21-0. Bindini non si ferma qua, dato che al successivo attacco della Legio intercetta il pallone ed effettua il pick six che vale il 27-0 che ancora Anzaldi trasforma in 28-0. Nel terzo quarto La Legio inizia a tenere maggiormente palla e si vede qualche bel lancio del loro quarterback Flavio Sperandio, mentre la difesa inizia a prendere le misure all’attacco anconetano. Ma alla fine sono sempre i Dolphins a fare punti con un field goal dalle 31 yard di Anzaldi per il 31-0. Stessa cosa nell’ultimo quarto di gioco con Cilla che trova ancora Bindini e Anzaldi che trasforma il 38-0. L’ultimo touchdown è un Passaggio di Cilla a Samuele Brunetti per il definitivo 44-0. A fare l’analisi della partita è come sempre coach Polenta: «Faccio i complimenti agli avversari che non hanno mollato dall’inizio alla fine. Forse hanno pagato l’emozione e lo scotto del debutto. In varie occasioni ci hanno comunque impressionato, in particolare quarterback e running back. Da parte nostra tutti i nostri ragazzi scesi in campo si sono comportati bene. Anche quelli alla prima partita assoluta». Qualche lode particolare? «Bonci, Bindini, Brunetti e Anzaldi che era al debutto assoluto. Ha calciato molto bene. Una lode la merita pure Francesco Erba». Abbiamo notato però molte differenze tra primo e secondo tempo «Nel primo l’attacco ha fatto molto bene mentre abbiamo impiegato un po’ a registrare la difesa. Nel secondo l’attacco non ha avuto quel ritmo visto nel primo tempo. Ci lavoreremo sopra. Quel che conta e di cui sono soddisfatto è che si sta costruendo una squadra affiatata tra ex under 16, nuovi arrivati e i prestiti giunti da Aquile e Mad Bulls». Sabato sera nuovamente in campo questa volta contro i Guelfi Firenze che hanno sconfitto i Grizzlies Roma per 32-0. (FOTO GERMANO CAPPONI) Antonio Bomba Responsabile Ufficio Stampa GLS Dolphins Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolphins, facile vittoria per l'under 18

AnconaToday è in caricamento