rotate-mobile
Altro

Scherma, Ancona che spettacolo: un oro e un argento nella tre giorni di Coppa Italia

Nella kermesse che si è disputata al Palaindoor trionfo nel fioretto per Raian Adoul. Argento per Benedetta Pantanetti

ANCONA – Si è conclusa nel migliore dei modi la tre giorni di Coppa Italia che si è svolta al Palaindoor di Ancona lo scorso weekend dal 6 all’8 maggio. Un primo posto nel fioretto maschile e un secondo in quello femminile, questo il bilancio per gli atleti dorici saliti in pedana.

La gara maschile è stata vinta da Raian Adoul che tra le mura amiche si è imposto in finale con il punteggio di 15-7 su Tommaso Lorenzon della Scherma Mogliano. In semifinale Adoul aveva superato Marco Proietti del Club Scherma Jesi, per 15-11. Nella gara di fioretto femminile Benedetta Pantanetti è stata superata in finale col punteggio di 15-12 da Claudia Memoli delle Fiamme Azzurre. Ha preso parte alla manifestazione, sotto gli occhi dei tecnici del Club Scherma Ancona anche Lorenzo Pantanetti (16), Marco Giacchetta (23), Enrico Lauria (34), Gabriele Baldelli (57), Francesco Zecchini (7) e Federico Naccarello (101) per i Fioretto maschile. Tra la fiorettiste invece: Giada Pianella (14), Alice Gambitta (17) e  Camilla Vaccarini(35).

Il prossimo appuntamento, il più importante del panorama nazionale, sarà a Courmayeur con i Campionati Italiani Assoluti in programma dal 31 maggio al 5 giugno, mentre a Catania ci saranno le gare per gli Under 20. Presenti per la premiazione finale il consigliere nazionale della Scherma Valerio Aspromonte, il Presidente CONI Marche Fabio Luna e il presidente del Club Scherma Marche Stefano Angelelli. A fare gli onori di casa Marco Pennazzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Ancona che spettacolo: un oro e un argento nella tre giorni di Coppa Italia

AnconaToday è in caricamento