rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Altro

Coppa del Mondo di Pattinaggio a Porto Recanati: italiani subito protagonisti

Nella Conero Hero Battle le romagnole Bertozzi e Lodolini sono oro e argento nello Slide. Nel maschile Pairs, Degli Agostini e Guslandi bissano la seconda piazza di Parigi dietro i taiwanesi Yin-Hsuan e Yu-Ting

Un oro, tre argenti e due bronzi: è questo il bottino degli atleti italiani al termine della prima giornata di Coppa del Mondo tre stelle di pattinaggio inline freestyle, al via ieri a Porto Recanati (Macerata). Il gradino più alto dei podi della Conero Hero Battle, seconda e ultima tappa, dopo Parigi, del massimo circuito internazionale su pattini in linea, è stata raggiunto da Elena Bertozzi, oro nello Slide femminile davanti all’altra romagnola Sara Lodolini e alla sanmarinese Matilde Terenzi.

Nel maschile di questa particolare disciplina, fatta di frenate spettacolari, si è fatto valere Eric Zaghini, quarto nella prova francese e ieri argento dietro solo al campione spagnolo Carlos Nelson già vincitore anche a Parigi. Terzo il polacco Jan Hul. Ma la giornata inaugurale della Conero Hero Battle ha visto contendere anche la supremazia nel Pairs dove erano attesi i campioni Lorenzo Guslandi e Valerio Degli Agostini. Dopo l’argento parigino e arrivato un altro secondo posto dietro Yin-Hsuan e Yu-Ting. Un trionfo per i due taiwanesi, distintisi per capacità tecnica, espressione artistica e sincronia, che vale la palma di campioni mondiali della specialità. Terza piazza per l’altra coppia italiana formata dai vicecampioni europei Lorenzo Demuru e Stefano Mazzucato e si sono fatte valere anche le marchigiane Viola Luciani, 12 anni, e Rebecca Pirani, 14, campionesse italiane di specialità nella categoria junior, ieri ottave.

Il programma odierno prevede le gare dello Speed dove sono attesissimi dopo gli ori della categoria junior nella tappa di Parigi, a tutta velocità tra i birilli, la lombarda Matilde Arosio, campionessa europea in carica, e il toscano Alessandro Cosentino. In pista tornano a caccia di nuove medaglie anche Guslandi, numero uno del ranking mondiale, e Degli Agostini. Domani invece sarà la volta delle competizioni del Classic. Guslandi vorrà difendere l’oro francese mentre tra le ragazze, la Luciani cercherà di tornare sul podio junior dopo il bronzo di Parigi. Qualificazioni dalle 14 alle 18, finali dalle 19 alle 23.

Attorno alla pista allestita nel cuore del parco Europa di Porto Recanati, un vero e proprio Village tutto da vivere tra eventi, incontri, performance, food e personaggi. L’artista Giorgio Bartocci nell’Area Urban Art terminerà oggi il live painting iniziato ieri pomeriggio mentre domani terrà un workshop facendo decorare dai partecipanti del blocchi di cemento che poi resteranno in città. Atteso per oggi l’arrivo delle stars di TikTok Asia Busciantella, Rebecca Parziale e Iris Di Domenico. E ancora: Area Street Food con cibo di strada per tutti i gusti, sup, kayak e windsurf con gli istruttori di Decathlon in spiaggia e shopping con Vintage Kilo Sale, la più grande vendita di vestiti pre-loved & vintage d’Europa, a cura di VinokiloEventsItalia, tutti i giorni dalle 10 alle 20 in corso Matteotti. Organizzata dalla Conero Roller, associazione sportiva di pattinaggio artistico, a rotelle e inline freestyle, sotto l’egida di Fisr e Word Skate (Federazioni italiana e internazionale Sport Rotellistici) e con il patrocinio di Regione Marche, Coni e Comune di Porto Recanati, la Conero Hero Battle vedrà 200 atleti da 10 nazioni darsi battaglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa del Mondo di Pattinaggio a Porto Recanati: italiani subito protagonisti

AnconaToday è in caricamento