rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Altro

Settebello Falconara: le "Citizens" vincono il "Derby dei rapaci" e consolidano il quarto posto

Le falchette deflagrano nella ripresa stendendo 7-3 la Lazio: tra le protagoniste del match c'è Praticò, che con una tripletta spiana la strada al successo sulle capitoline

Dieci gol e tanto spettacolo per un match, quello tra Falconara e Lazio, che si presentava sottotono sulla carta senza le bomber Dal’Maz per le padrone di casa e Marchese tra le laziali. Ben altra la realtà con i 40’ di Città di Falconara – Lazio che regalano emozioni per il pubblico del PalaBadiali. Le Citizens faticano a passare ma poi dilagano nella ripresa. Parte forte la Lazio con Grieco: al 3’ 30 brividi in area avversaria ma Dibiase è perfetta sul primo palo. Al 6’ ci prova Ferrara, Mascia imita la collega Dibiase. Insistono le Citizens che attorno al 9’ si rendono pericolose con Taina, diagonale murato, e Rozo in diagonale che impegna Mascia. Il portiere laziale si esibisce in due parate monumentali nei minuti successivi sempre su Rozo e Taina ma capitola a un passo dal 13’ quando un gioco di prestigio di Taina sulla destra, che attira a sé tutta la retrovia avversaria e sforna un pallonetto d'esterno, mette Praticò sul secondo palo davanti al ritorno della difesa.

La risposta della Lazio arriva subito col portiere di movimento e si concretizza al 18’ 30 nel palo di Barca che avrebbe potuto mettere in pari il risultato già all’intervallo. Nella ripresa la Lazio riparte con il power play ma Praticò è ancora decisiva: al 1’ recupera palla alla difesa, dribbla Mascia e raddoppia. Dibiase è ancora decisiva su Siclari e sulla ribattuta di Barca. Scatenata la bimba (classe 2002): al 3’ Isa Pereira scappa sulla sinistra, palla per Ferrara che finta e passa sul secondo palo dove c’è proprio Praticò pronta ad insaccare il 3-0. La Lazio accorcia le distanze con Marquez il cui missile si spegne sotto il sette ma le Citizens continuano la loro trama. Al 13’ Taina va via sulla sinistra e serve al centro Ferrara che prova il colpo di tacco, Mascia ha dei riflessi felini che non sono abbastanza poco dopo quando, sull’ennesima invenzione di Taty, Pereira batte Mascia col piattone sul secondo palo.

Non è ancora finita, c’è anche Rozo ad iscriversi alla lotteria del gol. La prima fucilata la regala in contropiede, la seconda al termine di un duetto Taty-Pereira, previo dribbling su Barca al limite dell’area. L’epilogo Citizens arriva al 17’44’’ con il lancio dalle retrovie di Rozo per la testa di capitan Ferrara che insacca da posizione angolatissima. Nel finale Grieco e Siclari accorciano un risultato già acquisito. Tre punti che permettono al Città di Falconara di consolidare il quarto posto nel massimo campionato di futsal femminile, a tre giornate dal termine della regular season con 53 punti, con il Tikitaka Francavilla a +1 e, sopra, Pescara e Bitonto, rispettivamente a 58 e 59 punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settebello Falconara: le "Citizens" vincono il "Derby dei rapaci" e consolidano il quarto posto

AnconaToday è in caricamento