rotate-mobile
Altro

Positività al Covid, il "Città di Falconara" costretto ad interrompere l'attività

I primi accertamenti, seguenti ai sintomi riconducibili all'infezione da Covid manifestati da alcuni elementi appartenenti al gruppo squadra, hanno fatto registrare cinque casi di positività tra giocatrici e membri dello staff

Il Covid ferma il Città di Falconara. Mediante comunicato stampa, la società di calcio a cinque femminile ha comunicato la positività di alcuni appartenenti al gruppo squadra, che impone lo stop dell’attività dopo la ripresa del torneo seguente alla pausa natalizia. Le “Citizens”, fresche vincitrici della SuperCoppa Italiana, sono reduci dal pareggio 4-4 con il Pescara – match trasmesso in prima serata da Sky – che ha mantenuto la squadra di mister Neri al vertice del massimo campionato, ed hanno anche ottenuto diverse nomination ai “Futsal Awards” - premio di interesse mondiale equiparabile al “Pallone d’Oro” del calcio a 11 - attribuito a squadre, allenatori e giocatrici che si sono maggiormente distinte nell'arco dello scorso anno.

Di seguito, la nota diffusa dalla dirigenza del sodalizio falconarese:
Il Città di Falconara comunica la temporanea interruzione dell’attività sportiva dopo che alcuni tesserati hanno manifestato sintomi che potevano essere legati a un’infezione da Covid. I primi accertamenti hanno già dato esito positivo in 5 casi tra giocatrici e membri dello staff. È in corso uno screening più approfondito su tutte le atlete, sui membri dello staff tecnico e sui dirigenti venuti a contatto negli ultimi giorni. Nel frattempo si sta chiedendo il rinvio della gara di domenica 16 gennaio che le Citizens dovrebbero disputare, ultima partita del girone di andata, in Lombardia contro il Kick Off”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positività al Covid, il "Città di Falconara" costretto ad interrompere l'attività

AnconaToday è in caricamento