rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Altro

Camerano, a Ferrara severo banco di prova contro la seconda forza del torneo

Il dodicesimo turno del campionato cadetto di pallamano vede i gialloblù ospiti della formazione estense, che ha finora incassato l'unica sconfitta stagionale per mano della capolista Cingoli

È di nuovo tempo di trasferta per i ragazzi della Pallamano Camerano, che sabato 3 dicembre alle ore 17.30 affronteranno il Giara Assicurazioni Ferrara, attualmente al secondo posto della classifica del Girone B di serie A2 coi suoi 19 punti. Cinque quelli che li separano dai gialloblù, stabili nel mezzo della zona playoff dopo la vittoria in casa contro il Prato. «Ci stiamo preparando al meglio nonostante qualche acciacco– dice Nicolò Brilli – ma daremo comunque il massimo e per i nostri avversari non sarà una partita facile». Ed in effetti il Camerano ha tutte le carte in regola per combattere ad armi pari col Ferrara, forte delle sue 7 vittorie ed un pareggio in 11 partite. Una sfida, questa, che segna anche gli ultimi round del girone di andata di questa stagione, destinato a chiudersi il 10 dicembre contro il Pescara, attualmente penultimo in classifica.

«Siamo in molti – racconta Nicolò – e c’è una sana competitività che ci spinge sempre a dare il massimo, a migliorare». Ottimo anche il percorso delle formazioni di Serie B e Under 20, che vedono Brilli tra i protagonsti. «In Serie B sta andando molto bene, siamo a punteggio pieno e sicuramente lottiamo per vincere. In Under 20, invece, dal 21 al 23 dicembre avremo delle partite qui a Camerano che ci permetteranno di accedere alla prossima fase e che – come sempre – puntiamo a vincere».
Settimana di pausa, invece, per la squadra femminile, il cui rientro in campo è previsto per l’11 dicembre, nel match valevole per la seconda di ritorno. L’avversario sarà lo SportInsieme, attualmente sul fondo della graduatoria e sconfitto in tutti e quattro i match finora disputati. «Sappiamo che sarà difficile, ma stiamo lavorando duramente con l’obiettivo di portare a casa una bella vittoria nella prossima partita», commenta Camilla Toppa, volto giovanissimo – classe 2008 – della rosa femminile dell’A2 gialloblù, alla sua seconda stagione nel torneo cadetto ma anche protagonista nelle formazioni giovanili del club.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, a Ferrara severo banco di prova contro la seconda forza del torneo

AnconaToday è in caricamento