rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Altro

Tamberi tra il Mondiale americano e la guida tecnica: spunta il nome di Stefano Giardi

Il coach della Vallortigara potrebbe rivestire il ruolo di assistant-coach dopo la separazione professionale di Gimbo dal padre Marco

ANCONA- I Mondiali di atletica leggera che si disputeranno a Eugene, negli Stati Uniti, dal prossimo 15 luglio restano il suo principale obiettivo stagionale. In questo senso Gianmarco Tamberi, fresco di separazione professionale con il papà-allenatore Marco, dovrà sciogliere quanto prima il nodo legato al tecnico per tuffarsi quanto prima sui prossimi obiettivi sportivi. Oltre al Mondiale, infatti, all’orizzonte di sono anche gli Europei di Monaco di Baviera e la Diamond League.

Da parte della Fidal, a cominciare dal suo presidente Stefano Mei, la disponibilità per mettere Gimbo nelle migliori condizioni verso gli Stati Uniti è massimale. Tante sono le possibilità per il campione olimpico nel salto in alto a Tokyo di strappare una medaglia e, per questo motivo, l’attenzione rivolta a lui è massimale. Nelle ultime ore sta emergendo prepotentemente la candidatura di Stefano Giardi, già allenatore di Elena Vallortigara, come possibile assistant-coach per i Mondiali. Al momento non ci sono state smentite ed è per questo che la pista potrebbe essere considerata attendibile.

Attualmente Tamberi si trova a Monaco per un consulto medico con il dottor Muller Wohlfarth e dalla Germania volerà direttamente per l’Oregon venerdì prossimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamberi tra il Mondiale americano e la guida tecnica: spunta il nome di Stefano Giardi

AnconaToday è in caricamento